Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 8
Tipo: Lingua/Prova Finale

PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

Conoscenze di base della psicologia, acquisite seguendo il corso introduttivo del primo anno.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta con 4 domande aperte; possibilità di integrazione orale.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Fornire conoscenze approfondite delle prime fasi di sviluppo psicologico, in relazione a variabili biologiche, relazionali e contestuali.

Contenuti

Intersoggettività e sviluppo. Comunicazione precoce, competenza socio-emotiva ed affettiva, empatia e prosocialità, sviluppo della teoria della mente nel periodo 0-6 anni.

Programma esteso

Il corso intende riprendere, approfondire ed ampliare alcuni argomenti della psicologia dello sviluppo affrontati nel primo anno di Corso, con particolare attenzione al periodo 0-6 anni, mettendo a fuoco il ruolo dell’intersoggettività come condizione dello sviluppo psicologico.
Confrontandosi con la psicologia comparata e le neuroscienze evolutive, il corso affronterà i temi della specificità della comunicazione umana, dello sviluppo di competenze emotivo-affettive e socio-cognitive (in particolare la ‘teoria della mente’), dell’empatia e prosocialità, e della costruzione dei legami di attaccamento.

Bibliografia consigliata

● L. Murray (2015), Le prime relazioni del bambino. R. Cortina, Milano.
● I. Grazzani (2014), Psicologia dello sviluppo emotivo, Nuova Edizione. Il Mulino, Bologna (capitoli 3, 4, 5).
● M. Lavelli (2007), Intersoggettività. Origini e sviluppo. R. Cortina, Milano (prima parte).
● A. Agliati et al. (2015). La socializzazione emotiva nei contesti educativi per l'infanzia. Conversare sulle emozioni al nido. Junior/Spaggiari, Bergamo.

Un testo a scelta tra i seguenti
-Arace A. (2018). Quando i bambini iniziano a. Psicologia dell’infanzia e primi passi nello sviluppo del Sé. Mondadori, Milano (capitoli 1,2,3,4,5).
-Attili G. (2018). Attaccamento e legami. La costruzione della sicurezza. San Paolo, Milano.
-Bowlby, Una base sicura, R. Cortina, Milano.
-Caviglia G. (2016). Teoria dell’attaccamento. Carocci, Milano.
Hoffman M. (2000). Empatia e sviluppo morale. Il Mulino, Bologna.
-Ornaghi V. et al. (2009). La comprensione della mente nel bambino. Erickson, Trento.
-Rizzolatti G., Vozza L. (2008). Nella mente degli altri. Neuroni specchio e comportamento sociale. Zanichelli, Bologna.
-Venuti et al. (2018). Basi biologiche della funzione genitoriale. R.Cortina, Milano.

Metodi didattici

Lezioni frontali; visione e discussione di video, di casi e di strumenti di ricerca.

Contatti/Altre informazioni

Ulteriori testi a scelta verranno forniti durante la prima settimana del Corso.