Anno di corso: 1

Crediti: 12
Crediti: 12
Crediti: 12
Crediti: 10
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 8
Crediti: 12
Crediti: 12
Crediti: 12
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

LINGUISTICA APPLICATA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Inglese
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Nozioni generali di linguistica generale.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Colloquio orale, costituito da una serie di domande sul programma d’esame. Le risposte saranno valutate sulla base dei seguenti criteri di valutazione: pertinenza rispetto al quesito, rigore terminologico, esaustività, completezza, capacità di rielaborazione e di sintesi, capacità di argomentazione.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Gli studenti apprenderanno le nozioni di base della linguistica applicata, con particolare riferimento ai temi della pragmatica interculturale e della traduzione interlinguistica. Inoltre, saranno apprese le nozioni necessarie per avere accesso alla vasta bibliografia della ricerca linguistica applicata.

Contenuti

Il corso si propone di presentare le nozioni di base, le principali articolazioni e i metodi di indagine della linguistica applicata. In particolare, i principali temi del corso sono la pragmatica interculturale e la traduzione interlinguistica.

Programma esteso

Nel corso saranno introdotte le nozioni di base della linguistica applicata e la sua metodologia di ricerca. Saranno fornite le coordinate essenziali relative alle principali articolazioni della disciplina. Inoltre, sarà proposto un approfondimento sui temi della pragmatica interculturale e della traduzione interlinguistica.
Il corso si concentrerà principalmente sul rapporto tra lingua e cultura nelle sue manifestazioni linguistiche: rappresentazioni del sé e dell'altro, deissi personale, spaziale, temporale, cortesia, traduzione interlinguistica e interculturale.

Bibliografia consigliata

Senft, G. (2014), Understanding Pragmatics, London and New York, Routledge.

Senft, G./Östman, J.-O./Verschueren, J. (eds.), (2009), Culture and language use, Amsterdam-Philadelphia, John Benjamins (capitoli Introduction, Aisatsu, Anthropological linguistics, Franz Boas, Cognitive Anthropology, Culture, Elicitation, Ethnography, Ethnography of speaking, Fieldwork, Honorifics, Wilhelm von Humboldt, Intercultural communication, Interview, Bronislaw Malinowski, Edward Sapir, Taxonomy, Benjamin Lee Whorf)

Articoli del numero monografico della rivista HAU – Journal of Ethnographic Theory, Vol. 4, 2, 2014 (“Translating worlds: the epistemological space of translation.

Metodi didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni.