CULTURE E SOCIETÀ DELL'AFRICA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Inglese
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Il corso richiede una buona conoscenza della lingua inglese. Gli studenti che hanno difficoltà devono contattarmi per una lista di lettura alternative in italiano. Le classi sono aperte a chiunque voglia partecipare (senza discriminazione sulle competenze linguistiche).

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame orale

L’esame orale per gli studenti frequentanti si concentra sul lavoro di Iliffe. Considererò la comprensione dei maggiori periodi e sfide nella storia dell’Africa, e la prospettiva di Iliffe per l’analisi del passato africano. L'intero volume è rilevante, e alcuni periodi anche di più, come la decolonizzazione e la fine del regime dell’apartheid. Gli studenti devono leggere il volume attentamente. Gli studenti italiani, se vogliono, possono condurre l’esame nella loro madrelingua.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Insegnerà questo corso in inglese, Gli studenti si familiarizzeranno con la storia e le società dell’Africa, e le connessioni fra l’Africa e alter parti del mondo. Acquisiranno conoscenze di base sulle società e sulla storia dell’Africa, e competenze preliminari su schiavitù, post-schiavitù, traffico di persone nell’Africa contemporanea. Rifletteranno su come applicare quello che hanno appreso in diversi contesti lavorativi e d’interazione. Incoraggio la discussione e la partecipazione attiva attraverso attività seminariali.

Contenuti

Il corso esplora la schiavitù, il commercio in schiavi, e le loro conseguenze sull’Africa contemporanea. Discuteremo il modo in cui gli Africani hanno rappresentato il commercio atlantico degli schiavi, il posto degli schiavi nelle società africane precoloniale, il contributo dei primi antropologi alla comprensione dei sistemi schiavisti africani, e il corso dell’abolizione nel diciannovesimo e ventesimo secolo. La discussione raggiungere il presente con lo studio dell’eredità del passato schiavista africano. Queste eredità sono diversificate; il patrimonio culturale legato al commercio in schiavi esterno, la politicizzazione della discendenza servile in Mauritania, il risorgere dell’asservimento durante la Guerra civile in Sudan, il destino delle ragazze e delle donne in tempo di conflitto, ed esempio contemporanei di sfruttamento analoghi alla schiavitù. Impareremo le forme di discriminazione basate sulla razza e sulla discendenza che derivano dalla storia della schiavitù.

Programma esteso

La lista delle letture cambia a seconda se si frequenta oppure no. In classe leggeremo una bibliografia selezionata sugli argomenti sopra menzionati. Gli studenti frequentanti prepareranno in modo autonomo; John Iliffe, Africans. The History of a Continent (2007), 388 pages.

Gli studenti non-frequentanti prepareranno per l’esame orale i seguenti volumi:
John Iliffe, Africans. The History of a Continent (2007), 388 pages.
J. Thorton, Africa and Africans in the making of the Atlantic world (1400-1800), (1998), 380 pagine.

Gli studenti che hanno difficoltà con l’inglese devono contattarmi per avere una lista di letture alternative in italiano.

Bibliografia consigliata

Alice Bellagamba, Martin A. Klein, Sandra e. Greene, The Bitter Legacy. African Slaveries Past and Present (2013), 228 pages.

Metodi didattici

Lezione, lezione partecipativa, discussion e analisi di testi selezionati.