Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 40
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 4
Tipo: Altro

ESEMPI DI SVILUPPO E ANALISI DI BIOPROCESSI

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
45
Prerequisiti: 

E’ fortemente consigliato che i fruitori del corso posseggano una buona dimestichezza con le tematiche della microbiologia e della chimica delle fermentazioni.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Per la verifica dell’apprendimento non sono previste prove in itinere, ma esclusivamente una valutazione finale. Tale valutazione si baserà su un colloquio orale avente come argomento una dettagliata relazione che illustri una proposta originale per lo sviluppo di un processo produttivo basato sui dati sperimentali raccolti dallo studente. Particolare attenzione verrà dedicata alla discussione delle implicazioni delle scelte proposte sull’economicità e fattibilità del processo.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso si propone di trattare argomenti e problematiche tipiche di un laboratorio di ricerca e sviluppo nell'ambito delle fermentazioni industriali. In particolare saranno valutati gli effetti che le scelte effettuate in fase di sviluppo di un processo comportano in ottica di costi della strumentazione necessaria e delle tempistiche di esecuzione delle operazioni.

Contenuti

In una serie di esperienze pratiche gli studenti familiarizzeranno con i fermentatori e i loro componenti, con le principali tecniche fermentative e i sistemi di monitoraggio più utilizzati. I dati sperimentali ottenuti in laboratorio verranno utilizzati per simulare lo sviluppo di un processo di tipo industriale. La fattibilità economica del processo in oggetto verrà valutata dagli studenti stessi tramite l’utilizzo di uno specifico software per il process design. Data la natura prettamente pratica del corso e l’assenza di testi specifici, si consiglia caldamente una frequenza assidua e continuativa

Programma esteso

Parte 1- uso dei bioreattori:
- I componenti di un bioreattore
- Le strategie di fermentazione classiche
- Controllo dei parametri di fermentazione
- Monitoraggio della fermentazione e archiviazione dati
- Calcolo performance bioreattore
- Process flow di un processo biofermentativo: dalla cell bank al prodotto finale

Parte 2 - analisi dettagliata di un case study reale: la produzione di bioetanolo di seconda generazione

Parte 3 -gestione e simulazione di un processo fermentativo:
- Disegno di un processo integrato
- Dimensionamento della strumentazione
- Ciclo produttivo e ottimizzazione delle operazioni
- Analisi dei costi e valutazione economica
- Analisi punti critici del processo
- Gestione degli scarti

Bibliografia consigliata

Dispense e articoli scientifici fornite dal docente
Manuale operativo del software SuperPro Design
Testo generale: Basic Biotechnology - C. Ratledge & B. Kristiansen eds- Cambridge Press"

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Una serie di lezioni frontali forniranno la cornice introduttiva alle varie tematiche oggetto del corso.
A seguire, alcune attività pratiche forniranno gli studenti dei dati sperimentali necessari allo sviluppo inventivo e personale di un layout di processo biotecnologico, che verrà infine affinato e simulato con un adeguato programma gestionale specializzato.

Contatti/Altre informazioni

Orario di ricevimento
Tutti i giorni previo appuntamento