Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 40
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 4
Tipo: Altro

PROPRIETA' INTELLETTUALE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

Nessuno

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

esame orale dura tra intorno ai 10-20 minuti riscontriamo la conoscenza e la comprensione della materia

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

conoscenza elementare del diritto dei brevetti e del segreto delle informazioni tecniche

Contenuti

E' oggetto del corso la tutela giuridica dei risultati della ricerca tecnologica, e in particolare il brevetto d'invenzione. In quest'ambito verranno approfondite le tematiche relative alla tutela brevettuale nei settori della ricerca più avanzati (ricerca in campo genetico).

Programma esteso

La disciplina del segreto e dei brevetti per invenzione industriale: – Le funzione del brevetto e gli strumenti alternativi di tutela dei risultati della ricerca – Disciplina nazionale e convenzionale – Invenzioni brevettabili e non brevettabili, le eccezioni alla brevettazione – Invenzioni biotecnologiche – Requisiti di brevettabilità – Procedimenti di brevettazione nazionale e europeo – Diritti conferiti dalla brevettazione e limiti – Interpretazione del brevetto – Profili soggettivi – Cessione e licenza di brevetto – Nullità del brevetto e licenze obbligatorie – Tutela giurisdizionale e sanzioni

Bibliografia consigliata

1. VANZETTI, DI CATALDO, Manuale di diritto industriale, VII edizione, Giuffrè, Milano, 2012, o edizione successiva, i capitoli da I a XII della parte terza (Le invenzioni), e l'intera parte IV (processo e sanzioni).
2. In alternativa per i frequentanti è sufficiente quanto esposto a lezione e la consultazione delle relative norme del codice della proprietà industriale su invenzioni (artt. 45-81-octies) e segreti ( artt. 98-99, d.lgs. 30/2005 e successive modifiche) e regolamento europeo 469/09 del 6 maggio 2009 per i certificati protettivi complementari

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Lezioni frontali