Anno di corso: 1

Crediti: 12
Crediti: 6
Crediti: 12
Crediti: 12
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 1
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 10
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 12
Crediti: 12
Crediti: 6

Anno di corso: 3

Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 7
Tipo: Lingua/Prova Finale

PETROGRAFIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
12
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
104
Prerequisiti: 

MODULO PETROGRAFIA GENERALE
Gli studenti devono aver seguito i corsi di Matematica, Fisica, Chimica e Mineralogia.

MODULO LABORATORIO DI PETROGRAFIA
Gli studenti devono aver seguito gli insegnamenti di Matematica, Fisica, Chimica e Mineralogia.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

MODULO PETROGRAFIA GENERALE
Sono previsti 6 appelli d'esame, le cui date sono comunicate all’inizio dell’a.a. L'esame è articolato in 2 prove:
1. laboratorio di microscopia – valutazione in classi di merito (A, B, C, D); 2. Prova sulla parte teorica (petrografia generale) con votazione in trentesimi. Il superamento della prova di laboratorio è propedeutica per la partecipazione alla prova sulla parte teorica.
2. Prova scritta sulla parte teorica (6 CFU) – Lo studente deve dimostrare di essere in grado di trattare i principali temi affrontati durante le lezioni frontali del modulo di Petrografia Generale. La prova consta di 5 domande a risposta aperta da svolgere in 3 ore.
La valutazione finale, in trentesimi, è ponderata sulla base del risultato delle 2 prove.

MODULO LABORATORIO DI PETROGRAFIA
Per superare il laboratorio di petrografia lo/a studente/ssa deve dimostrare di saper redigere una relazione scritta finalizzata alla caratterizzazione al microscopio ottico (classificazione, mineralogia e caratteri microstrutturali) di una roccia ignea e di una roccia metamorfica scelte tra quelle studiate durante le esercitazioni. Per questa prova sono previste 3 ore. E’ prevista la possibilità di una verifica (esonero) intermedia durante lo svolgimento delle esercitazioni. Dovrà inoltre fornire una relazione scritta finalizzata alla caratterizzazione alla mesoscala di rocce ignee e metamorfiche studiate durante le 10 ore di escursione sul terreno. La valutazione è effettuata in classi di merito (A, B, C, D).

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

MODULO PETROGRAFIA GENERALE
Il modulo di Petrografia Generale (6 CFU) intende fornire allo studente le nozioni fondamentali sulla genesi ed evoluzione delle rocce magmatiche e metamorfiche volte a:
- comprendere i processi petrogenetici (rocce ignee e metamorfiche) nei diversi contesti geodinamici.
- Comprendere come la composizione chimica e le microstrutture delle rocce ignee a metamorfiche possano essere utilizzate per l’interpretazione dei processi geologici in atto o passati.
- Comprendere come ottenere, utilizzare e interpretare dati termodinamici e geochimici per ricostrure l’origine e l’evoluzione delle rocce ignee e metamorfiche.
- Acquisire le competenze di microscopia ottica necessarie per la caratterizzazione mineralogica e microstrutturale delle rocce ignee e metamorfiche.
-Apprendere le tecniche di base per l'analisi di affioramenti di rocce ignee e metamorfiche.

MODULO LABORATORIO DI PETROGRAFIA
Il Modulo Laboratorio di Petrografia (6 CFU) intende fornire allo/a studente/ssa le nozioni fondamentali sulla genesi ed evoluzione delle rocce magmatiche e metamorfiche volte a:
- acquisire le competenze di microscopia ottica necessarie per la caratterizzazione mineralogica e microstrutturale delle rocce ignee e metamorfiche;
- apprendere le tecniche di base per l'analisi di affioramenti di rocce ignee e metamorfiche.

Contenuti

MODULO PETROGRAFIA GENERALE
Giacitura e messa in posto delle rocce magmatiche. Classificazione. Introduzione alla termodinamica. Generazione, cristallizzazione ed evoluzione dei magmi, in condizioni di equilibrio e non. Ambienti petrogenetici. Metamorfismo e rocce metamorfiche.

MODULO LABORATORIO DI PETROGRAFIA
Descrizione e classificazione di rocce ignee e metamorfiche con particolare riferimento alla caratterizzazione microstrutturale, riconoscimento al microscopio ottico dei principali minerali ignei e metamorfici e applicazione di diagrammi di fase ai campioni naturali presi in esame.

Programma esteso

MODULO PETROGRAFIA GENERALE
Classificazione delle rocce ignee, con enfasi sul ruolo dei processi di cristallizzazione nel determinare le tessiture e microstrutture delle rocce ignee.

Cenni di termodinamica e regola delle fasi per studiare l'evoluzione magmatica. Utilizzo di diagrammi di fase binari e ternari per interpretare processi ignei, come fusione parziale, cristallizzazione, zonature e immiscibilità

Processi di camera magmatica con enfasi sui processi di differenziazione. Meccanismi di risalita dei magmi dal mantello e ed evoluzione nella crosta con enfasi sul ruolo della tettonica attiva

Processi di fusione del mantello per definire la genesi dei magmi basaltici con caratteristiche geochimiche distintive in diversi contesti geodinamici.

Sistematica degli elementi maggiori (ed in traccia) nelle serie magmatiche per caratterizzare i processi petrogenetici.

Analisi della natura progressiva del metamorfismo e ruolo di agenti metamorfici, protoliti e tipo di metamorfismo.

Classificazione e strutture delle rocce metamorfiche con enfasi sui processi di deformazione e ricristallizzazione (i.e., associazioni di minerali stabili). Comprensione delle principali reazioni metamorfiche e dei meccanismi di reazione.

Facies metamorfiche: comprensione di come la mineralogia delle rocce metamorfiche corrisponda ai gradienti P-T e ai protoliti (metamorfismo dei sedimenti politici, rocce mafiche e rocce carbonatiche).

MODULO LABORATORIO DI PETROGRAFIA
Introduzione all'ottica petrografica, proprietà ottiche dei minerali, minerali mafici e sialici.

Riconoscimento al microscopio ottico di olivina, clinopirosseno e ortopirosseno in peridotiti e gabbri a olivina.

Riconoscimento al microscopio ottico di anfibolo e biotite e clorite come alterazione della biotite in andestiti e graniti.

Riconoscimento al microscopio ottico di quarzo e feldspato alcalino in graniti.

Riconoscimento al microscopio ottico del plagioclasio, variazione della birifrangenza e del rilievo all’aumentare del contenuto in calcio, zonatura diretta/inversa/continua/discontinua/oscillatoria.

Principi classificativi delle rocce magmatiche plutoniche e diagrammi ternari (QAPF, diagrammi per rocce basiche e ultrafemiche). Definizione di struttura isotropa vs, anisotropa, indice di colore, grana, sequenza di cristallizzazione. Sequenza di cristallizzazione. Rapporti modali tra le fasi e ricalcolo per classificare la roccia. Identificazione e caratteristiche ottiche della mica bianca in graniti.

Riconoscimento al microscopio ottico e classificazione di rocce plutoniche sovrassature: granodiorite, tonalite e quarzo-monzodiorite. Concetto di mirmechiti e pecilocristalli.

Riconoscimento al microscopio ottico e classificazione di rocce plutoniche sature: sienite, monzonite, diorite e gabbro. Struttura, grana, indice di colore; costituenti principali con relative caratteristiche ottiche e accessori (opachi, epidoto e titanite). Composizione del plagioclasio.

Principi classificativi delle rocce magmatiche vulcaniche. Concetto di fenocristalli e glomerocristalli, indice di profiricità e massa di fondo. Concetto di disequilibrio fenocristalli/massa di fondo indicate da microstrutture come orli opacitici e anse di corrosione. Applicazione nella descrizione e classificazione di andesite e basalti. Identificazione del vetro nella massa di fondo. Concetto di struttura ofitica e amigdalare in un basalto. Identificazione e caratteristiche ottiche di carbonato e ilmenite.

Riconoscimento al microscopio ottico e classificazione di latite e trachite. Concetto di microstrutture indici di devetrificazione nella massa di fondo, quali sferuliti.

Riconoscimento al microscopio ottico e classificazione di dacite e riolite. Concetto di microstrutture indici di devetrificazione nella massa di fondo, quali sferuliti e microstrutture ignimbritiche/axiolitiche.

Breve introduzione sui feldspatoidi e applicazione nell’osservazione di una roccia sottosatura ad hawyna. Ripasso con osservazione

Bibliografia consigliata

MODULO PETROGRAFIA GENERALE
Winter J.D.: “An Introduction to Igneous and Metamorphic Petrology”, 1st or 2nd edition, Prentice Hall, New Jersey.
Peccerillo A. e Perugini D. (2003) Introduzione alla petrografia ottica. Edizioni Morlacchi.
Le slides presentate a lezione e durante le esercitazioni saranno disponibili sulla piattaforma e-learning (http://elearning.unimib.it/)

MODULO LABORATORIO DI PETROGRAFIA
“Introduzione alla Petrografia ottica” – Libro+ CD ROM - Peccerillo A, Perugini, D. – Morlacchi Editore, Perugia (2003)
Le slides presentate a lezione e durante le esercitazioni saranno disponibili sulla piattaforma e-learning (http://elearning.unimib.it/)

Metodi didattici

MODULO PETROGRAFIA GENERALE
Il modulo di Petrografia Generale è organizzato in 42 ore di lezioni frontali sulla petrologia e petrogenesi di rocce ignee e metamorfiche la cui frequenza è consigliata.

MODULO LABORATORIO DI PETROGRAFIA
Il modulo di Laboratorio di Petrografia è articolato in 7 ore di lezioni frontali sulle proprietà ottiche delle principali fasi mineralogiche (1 CFU), 48 ore di esercitazioni sul riconoscimento e descrizione al microscopio ottico di rocce ignee e metamorfiche (4 CFU) e 10 ore di escursione sul terreno (1 CFU). La frequenza alle esercitazioni è obbligatoria per almeno il 70% del totale. La partecipazione all'escursione è obbligatoria, qualora non risultino impedimenti fisici. Sostegno alle attività di esercitazioni è fornito durante le ore di tutoraggio.

Contatti/Altre informazioni

MODULO PETROGRAFIA GENERALE
- Periodo di erogazione dell'insegnamento: Secondo semestre (marzo - giugno)
- Orario di ricevimento: Lunedi' ore 14-18

MODULO LABORATORIO DI PETROGRAFIA
- Periodo di erogazione dell'insegnamento: Secondo semestre (marzo - giugno)
- Orario di ricevimento: Lunedi' ore 14-18, previo appuntamento