MICROBIOLOGIA MOLECOLARE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

Il corso prevede la conoscenza della Microbiologia Generale e della Biologia Molecolare.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame scritto ed orale

L' esame prevede una prova scritta con 4 domande aperte riguardanti alcuni degli argomenti trattati durante il corso. Lo studente sara' poi convocato dal docente per riguardare insieme la prova scritta ed integrare con una prova orale le eventuali carenze della prova scritta.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il Corso di Microbiologia Molecolare ha come obiettivo descrivere i meccanismi molecolari alla base di alcuni fenomeni ed aspetti che riguardano il mondo dei procarioti. Si tratta di un corso trasversale che permette di approfondire alcuni aspetti molecolari alla base della Microbiologia Generale, della Microbiologia Ambientale ed alcuni meccanismi molecolari alla base dell’interazione batteri-ospite.

Contenuti

In sintesi i contenuti del corso riguardano i meccanismi molecolari alla base della divisione cellulare nei batteri prendendo come modello E.coli ed alcuni esempi di meccanismi molecolari alla base di processi di differenziamento come quelli di Caulobacter crescentus che nel ciclo vitale passa da cellula sciamante a cellula peduncolata e come quello di Bacillus subtilis che puo' differenziare in spora. Verranno poi descritti i meccanismi molecolari alla base della crescita dei batteri in Biofilm ed il fenomeno del quorum sensing ad esso associato.
Il resto del corso e' diviso in altre due parti, una parte che riguarda i meccanismi molecolari alla base dell'interazione batteri-uomo, ed un'altra che riguarda l'interazione batteri-ambiente ed i meccanismi di adattamento dei batteri all'ambiente.

Programma esteso

PROGRAMMA ESTESO:
• DIVISIONE CELLULARE NEI BATTERI
• Costruzione dell’apparato di citochinesi
• Formazione dello FtsZ ring
• Proteine del divisoma
• Regolazione delle proteine del divisoma
• Regolazione del controllo tra ciclo vitale e replicazione del DNA

• ESEMPI DI DIFFERENZIAMENTO CELLULARE:
• Ciclo cellulare in Caulobacter crescentus
• Fasi del ciclo cellulare
• Regolazione del ciclo cellulare
• Controllo della regolazione del ciclo e replicazione del DNA
• Regolazione delle proteine del divisoma

• ESEMPI DI DIFFERENZIAMENTO CELLULARE:
• Ciclo vitale in Bacillus subtilis
• Fasi del ciclo vitale
• Sporulazione
• Germinazione
• Controllo della regolazione nella spora e nella cellula madre
• Regolazione delle proteine coinvolte nella formazione della spora
ì
• MICROBIAL BIOFILMS:
• biofilms in natura e formazione dei biofilms
• ruolo dei biofilms
• biofilms come comunita’ differenziata
• Quorum sensing phenomenon
• formazione del fenomeno del quorum sensing
• regolazione del fenomeno
• autoinduttori nei differenti batteri

• INTERAZIONI MICRORGANISMI-UOMO:
• ●Meccanismi di patogenesi
• Tappe principali del processo infettivo
• Contatto
• Adesione / Colonizzazione
• Replicazione

• ● Sistemi di Secrezione di tipo I, II, III, IV, V, VI
• ● Fattori di Virulenza e Tossine batteriche

• INTERAZIONI MICRORGANISMI- AMBIENTE:
• ● Adattamento fisiologico
• ●variazione dell’espressione genica in risposta a segnali ambientali
• ● Adattamento genetico
• ● risposta a variazioni ambientali e variazioni del genoma ad eventi di mutazione o acquisizione di DNA esogeno

Bibliografia consigliata

Libri di Microbiologia Generale, ma soprattutto accesso alle Reviews ed ai paper scientifici indicati durante il Corso dal docente.

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Lezioni frontali

Contatti/Altre informazioni

Orario di ricevimento
Attraverso contatto diretto con il docente previo appuntamento preso via email.