Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 16
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 23
Tipo: Lingua/Prova Finale

MICROBIOLOGIA AMBIENTALE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Inglese
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
47
Prerequisiti: 

Conoscenza di base della microbiologia

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Il raggiungimento dei risultati di apprendimento sarà effettuato tramite un esame orale attraverso domande mirate alla valutazione delle conoscenze e delle competenze. Una relazione sulle attività di laboratorio consentirà di valutare il raggiungimento degli obiettivi di apprendimento relativamente le competenze bioinformatiche applicate alla microbiologia ambientale.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

l corso si propone di fornire conoscenze approfondite riguardo alle comunità microbiche negli ambienti marini. 1. Conoscenza e comprensione. Al termine del corso lo studente deve conoscere: le principali popolazioni microbiche che abitano gli habitat marini; l'impatto del metabolismo microbico sulla geochimica degli ambienti marini; l'interazione tra microrganismi marini e altri organismi; i metodi di caratterizzazione e monitoraggio delle comunità microbiche. 2. Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Alla fine del corso lo studente deve essere in grado di applicare le conoscenze acquisite durante il corso a casi reali per valutare l'impatto di un certo disturbo (impatto umano, cambiamenti climatici, ...) sui metabolismi microbici marini e le sue possibili conseguenze 3. Autonomia di giudizio: Lo studente deve essere in grado di leggere criticamente articoli scientifici sulla microbiologia marina. 4. Abilità comunicative:. Alla fine del corso lo studente sarà in grado di descrivere appropriatamente gli argomenti studiati utilizzando il vocabolario specifico corretto. 5. Capacità di apprendimento: Al termine del corso lo studente sarà in grado di consultare la letteratura sugli argomenti trattati e integrare autonomamente le conoscenze acquisite con altre legate alle scienze marine, con un approccio multidisciplinare.

Contenuti

1. Metabolismi microbici e diversità negli ambienti marini: diversità di batteri e archea negli ambienti marini, diversità metabolica dei microbi negli ambienti marini

2. Ruolo dei microbi nei processi oceanici

3. Tecniche per la caratterizzazione di comunità microbiche in ambienti marini

4. Habitat marini microbici

5. Aspetti microbici delle problematiche ambientali negli ambienti marini

Programma esteso

1. Metabolismi microbici e diversità negli ambienti marini: diversità di batteri e archea negli ambienti marini, diversità metabolica dei microbi negli ambienti marini

- Filogenesi molecolare microbica

- Fototrofia

- Respirazione microbica

- Principali microrganismi nell'ambiente marino

2. Ruolo dei microbi nei processi oceanici:

- Ciclo del carbonio

- Ciclo di zolfo

- Ciclo del ferro

3. Tecniche per la caratterizzazione di comunità microbiche in ambienti marini

- Marcatori filogenetici

- Librerie di gene 16S rRNA

- Metagenomica

- Analisi del microscopio

4. Habitat marini microbici

- Ambienti costieri

- Oceano aperto

- Cold seeps

- Bocche idrotermali

5. Aspetti microbici delle problematiche ambientali negli ambienti marini:

- Biodegradazione aerobica e anaerobica di idrocarburi alifatici e aromatici

- Trattamenti biologici di sedimenti contaminati

6. Analisi bioinformatica dei dati metagenomici per la caratterizzazione della comunità microbica

Bibliografia consigliata

1. “Marine Microbiology: ecology and applications” (2011), 2nd edition di Colin Munn. GS, New York

1. “Bioremediation and Natural Attenuation” (2006) di P. J. J. Alvarez, W. A. Illman. Ed Wiley $ Sons, New Jersey

2. “Brock - Biology of Microorganisms” (2007) di M. T. Madigan, J. M. Martinko Brock. Ed. CEA Milano.

4. “Molecular Microbial Ecology”. Ed. A.M. Osborn, C. J. Smith (2005) Taylor & Francis Group – New York NY

Articoli scientifici forniti dal docente

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Lezioni, Seminari: 5 crediti (35 ore)

Laboratorio bioinformatico: 1 credito (12 ore)