Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 8
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 24
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 4
Tipo: Altro

COMUNICAZIONE DIGITALE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L'esame del corso di Comunicazione Digitale è composto di parte scritta e di un progetto finale sviluppato autonomamente. Il voto finale consiste nella valutazione complessiva delle due parti (espresse in trentesimi).

Prova scritta

Il testo d’esame della prova scritta comprende 10 domande aperte relative agli argomenti trattati durante le lezioni. Il tempo disponibile per sostenere la prova è di due ore.

Gli studenti che non hanno partecipato al parziale fuori appello, o che non hanno superato la prova, o che vogliono migliorare la valutazione ottenuta, possono rifare il compito iscrivendosi regolarmente agli appelli d’esame.

Se risultati sufficienti potranno quindi presentare il progetto (individuale) iscrivendosi all’appello successivo.

Prova orale

Potranno presentare il progetto di approfondimento solo gli studenti che hanno superato la prova scritta re. Il progetto di approfondimento dovrà essere sviluppato individualmente e consiste di una presentazione (PowerPoint o Keynote, di cui anche la qualità di progettazione grafica sarà oggetto di valutazione) con esposizione orale.

Durante le lezioni verranno date istruzioni e forniti esempi, anche degli anni scorsi, su come impostare il progetto finale.

Almeno due giorni prima dell'appello, gli studenti che vogliono sostenere la prova orale dovranno comunicare via email al Prof. Nicola Zanardi e al Dott. Andrea Gorrini le seguenti informazioni: nominativo, titolo, abstract del progetto di approfondimento e PDF della presentazione. Non verranno prese in considerazione presentazioni non "registrate".

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il Corso ha l’obiettivo di formare una nuova generazione di professionisti della comunicazione consapevoli della natura dinamica, e ad alta complessità, degli attuali e futuri atti comunicativi nell’era delle tecnologie. Il Corso vuole fornire agli studenti una strumentazione, ancorché in continuo cambiamento, dall’ampiezza prospettica necessaria all’interazione multidisciplinare richiesta, oggi, da tutti i molteplici canali della comunicazione in un continuo confronto con le best-practices e e le esperienze di aziende e professionisti che governano i processi in continua mutazione.

Contenuti

L' insegnamento compendia i diversi aspetti del contesto in cui la comunicazione, oggi veicolata dalle tecnologie, attua la sua crescente influenza sulla realtà cognitiva, sociale e produttiva che caratterizza i nostra contemporaneitàLa sfida dell. Nello specifico verranno approfonditi:

Le relazioni dei sistemi e delle tecnologie digitali con i principi della comunicazione e del marketing sui cui si fondano e si trasformano.
Le strutture di linguaggio.
Le strutture professionali.
I canali più utilizzati.
La centralità dei dispositivi mobili e la loro crescente ibridazione con i mass media generalisti (Mobile Age).
I principi di copywriting e della titolazione.
La produzione di contenuti con particolare attenzione al rapporto testo-video.
Le media agency.
Il valore e la produzione di notizie.
La progettazione didattica attraverso le digital experience

Bibliografia consigliata

Di seguito potete trovare i riferimenti al materiale didattico:

Slides delle lezioni e dei contributi esterni
Il metodo Aranzulla -Mondadori
Social Media: Marketing Strategies for Rapid Growth Using: Facebook, Twitter, Instagram, Linkedin, Pinterest and Youtube - John Williams
Che cos’è la pubblicità - Vanni Codeluppi - Carocci - Le Bussole