Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 3

FONDAMENTI DI INFORMATICA PER LA COMUNICAZIONE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
58
Prerequisiti: 

Nessuno in particolare. Una buona conoscenza della Matematica di base consente una fruizione più consapevole dei contenuti del corso.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L’esame è scritto ed è organizzato in due parti, la prima riguarda la verifica di concetti legati alla formalizzazione, e la seconda riguarda la verifica di concetti relativi all’alfabetizzazione, seguendo l’organizzazione del corso. L’esame prevede domande aperte ed esercizi volti ad accertare l’effettiva acquisizione sia delle conoscenze teoriche, che delle capacità di applicare tali conoscenze a casi pratici.
Il principale criterio di valutazione riguarda la correttezza delle risposte fornite per le domande aperte e la correttezza delle soluzioni agli esercizi proposti.
Si intende superato lo scritto solo se in entrambe le parti che compongono lo scritto si è raggiunta la sufficienza.
Per gli studenti che lo richiedano è previsto anche un colloquio orale, su tutti gli argomenti del corso, che può portare fino ad un aumento o ad un decremento di tre punti sul punteggio dell’esame scritto.
Per accertare la raggiunta padronanza da parte dello studente degli argomenti trattati nelle esercitazioni, è prevista, durante la sessione orale, una valutazione pratica orale. Sono esonerati da tale valutazione pratica orale gli studenti per cui vale una delle seguenti condizioni:
1) L’essere già in possesso (alla data in cui avviene l’orale/registrazione) di ECDL o di prova di idoneità informatica del nostro Ateneo; gli studenti dovranno esibire la documentazione relativa in fase di colloquio orale/registrazione dell'esame.
2) L’aver frequentato assiduamente e proficuamente le esercitazioni associate al corso almeno per un 75% del monte ore previsto; a tal fine è richiesta la presenza alle esercitazioni previste (verificata con la firma durante le esercitazioni).

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
• conoscenze di base dell’informatica
• conoscenze applicative dell’informatica
• basi teoriche ed applicative relative per comprendere la comunicazione supportata dalla tecnologia.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
• comprensione ed applicazione dei concetti base di programmazione
• comprensione ed applicazione degli aspetti base sulle basi di dati
• comprensione del funzionamento dei calcolatori
• uso pratico dei calcolatori con le principali applicazioni

Contenuti

Il corso è organizzato con dei contenuti più teorici che si focalizzano sul concetto di formalizzazione in informatica e di alfabetizzazione informatica, che permettano quindi agli studenti di sviluppare le conoscenze teoriche sulle nuove tecnologie a supporto della comunicazione. Inoltre il corso prevede una serie di esercitazioni che permettono invece agli studenti di sviluppare anche delle competenze pratiche sull’uso delle tecnologie.

Programma esteso

LEZIONI
• evoluzione storica dell'informatica; il trattamento dell'informazione e i suoi strumenti.
• La formalizzazione dell'informazione: problemi e algoritmi; i programmi;
• Introduzione ai database: introduzione alle basi di dati; fasi della progettazione di un database; il modello Entità-Relazione; il modello relazionale (cenni); la trasformazione da modello Entità-Relazione a modello relazionale; il linguaggio SQL per le interrogazioni di un database.
• La codifica dell'informazione: il concetto di informazione; la codifica dei dati e delle istruzioni; codifica analogica e digitale;
• Le infrastrutture hardware: l'architettura di riferimento; l'esecutore; la memoria; i dispositivi per le memorie di massa; l'interfaccia di ingresso/uscita; le principali periferiche.
Esercitazioni:
• le esercitazioni verteranno principalmente sui concetti di base relativi all'uso dei sistemi operativi più diffusi e sull'uso dei principali pacchetti applicativi per la produttività individuale come i word processor e i fogli di calcolo. Sono previsti anche approfondimenti relativi ai principi della programmazione.

Bibliografia consigliata

Testo di riferimento per le lezioni frontali:
Sciuto D., Buonanno G., Fornaciari W., Mari L. (2014). Introduzione ai sistemi informatici, 5a Ed., McGraw-Hill (5° edizione o precedenti).
Testo di riferimento per le esercitazioni:
un qualunque testo usato per la preparazione all'ECDL base

Sono comunque previste anche dispense integrative che verranno fornite dal docente durante le lezioni e che saranno disponibili on line sul sito del corso.

Informazioni dettagliate circa altro materiale didattico saranno pubblicate sulla pagina e-learning associata al corso.

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Oltre alle lezioni frontali in aula, parte della didattica avverrà tramite la presentazione e discussione di soluzioni di esercizi, la presentazione di filmati e di esempi d’uso di linguaggi di programmazione: Inoltre le lezioni sono integrate con esercitazioni pratiche che prevedono la presentazione di esercizi e lo svolgimento di esercizi in laboratorio informatizzato.
Tutto il materiale (dispense delle lezioni e soluzione di esercizi) viene reso disponibile sul sito e-learning del corso perché sia fruibile anche dagli studenti non frequentanti.