CAPITALE SOCIALE E SISTEMI SOCIO-ECONOMICI LOCALI

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Conoscenze di base di sociologia

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Presentazione e discussione di articoli scientifici, tesine, studi di caso e prove di valutazione scritte.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire concetti ed esempi relativi al ruolo del capitale sociale nella valorizzazione del capitale umano e nello sviluppo dei sistemi socioeconomici locali. Analisi di letteratura e casi empirici consentiranno allo studente di verificare il contributo della sociologia nello studio e osservazione delle pratiche di coesione sociale nei sistemi locali.

Contenuti

- Introduzione al concetto di capitale sociale
- Discussione delle principali posizioni degli autori nel panorama italiano ed internazionale
- Ruolo del capitale sociale per lo sviluppo dei sistemi socioeconomici locali
- Casi e modelli di sistemi produttivi locali
- Relazione tra reti, capitale sociale, sviluppo dei sistemi produttivi locali

Programma esteso

Il corso sarà composto da due parti. Nella prima parte, più teorica, le lezioni affronteranno i seguenti temi:
- Introduzione al concetto di capitale sociale
- Dibattito su cacpitale sociale e sviluppo locale in Italia (in particolare, analisi dei contributi di Bagnasco, Pizzorno, Trigilia e Piselli)
- James Coleman: fiducia e capitale sociale
- Putnam: capitale sociale e coesione sociale

Nella seconda parte saranno discusse le relazioni tra capitale sociale e sviluppo dei sistemi produttivi locali. Le lezioni si occuperanno quindi dei seguenti temi:
- Capitale sociale e sistemi produttivi locali in Europa
- Capitale sociale, sistemi produttivi locali e beni collettivi locali per la competitività
- Studi di caso e modelli di sistemi produttivi locali
Le reti come strumento analitico per lo studio del capitale sociale e dei sistemi produttivi locali (reti di persone e reti di organizzazioni)

Bibliografia consigliata

Coleman J. (2005) Fondamenti di teoria sociale (capp. VIII, XII e XXI). Bologna: Il Mulino.

Bagnasco A., Piselli F., Pizzorno A., Trigilia C. (2001) Il capitale sociale. Istruzioni per l’uso. Bologna: Il Mulino

Crouch, C., Le Galès P., Trigilia C., Voelzkow H. (2001) I sistemi di produzione locale in Europa, Bologna: Il Mulino.

Pacetti V. (2008) Beni collettivi locali e competitività dei territori: un confronto tra Piemonte e Bretagna, in “Stato e mercato”, n. 82.

Powell (1990) Neither Market nor Hierarchy. Network Forms of Organization, in “Research in Organizational Behavior”, vol. 12.

Dispensa a cura del docente disponibile sulla pagina e-learning del corso.

Gli studenti non frequentanti sono pregati di contattare la docente per concordare il programma d'esame.

Metodi didattici

Lezioni frontali e seminari; costruzione di studi di caso con presentazione e discussione in aula.