Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 6
Tipo: Altro

GEOGRAFIA DEL TURISMO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Sufficienti abilità formative di logica e cultura geografica e ragionevoli capacità di apprendimento, di scrittura e di comunicazione orale.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Alla fine del corso gli studenti e le studentesse dovranno:
1. svolgere un tema sul corso istituzionale;
2. rispondere per iscritto a domande sul corso monografico.
Criteri di valutazione: pertinenza, organicità, padronanza linguistica.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Sviluppare conoscenze sistematiche per la comprensione e l’analisi delle realtà geografiche dell’offerta e della domanda turistica; applicazione a un particolare studio di caso.

Contenuti

Il Corso si concentra sugli schemi interpretativi del fenomeno turistico propri della geografia e finalizzati all’elaborazione di modelli teorici ed applicativi per l’analisi geografica.

Programma esteso

Il corso prevede una parte istituzionale metodologica e una parte monografica basata sullo studio di caso del turismo culturale a Verona. Gli approcci seguiti sono molteplici, dall’economico all’umano, dall’ambientale al percettivo.

Bibliografia consigliata

• L. BAGNOLI, Manuale di geografia del turismo. Dal Grand Tour al Piano Strategico, Torino, UTET, 2018 (IV edizione).
• S.A. BIANCHI, L’importanza di voler chiamarsi UNESCO. La città di Verona tra mito di Giulietta e Patrimonio dell’Umanità, Firenze, Le Monnier Università, 2017.

Metodi didattici

Lezioni in aula con PowerPoint.