PSICOLOGIA CLINICA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Si assume che gli studenti abbiano alcune competenze di base in ambito di Psicopatologia (criteri diagnostici DSM-5) e Psicologia Dinamica - principali riferimenti teorici alla base della diagnosi psicodinamica- compresi cenni sui modelli storici. Si invitano gli studenti che non avessero sostenuto tali esami a segnalare al docente (via mail o in presenza) eventuali carenze, al fine di concordare una bibliografia di riferimento di base.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L’esame consiste in una prima prova scritta con 30 domande a scelta multipla; gli studenti che supereranno la prova scritta (minimo 18 risposte corrette) avranno accesso a una prova orale. Entrambe le prove verteranno su tutto il programma del corso.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
• Temi generali e orientamenti teorici in psicologia clinica.
• Aspetti relativi alla diagnosi psichiatrica e psicodinamica
• Aspetti relativi ai principi del trattamento

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
• Acquisizione dei principi relativi all’inquadramento clinico del paziente
• Comprensione critica di alcuni quadri psicopatologici relativa a diagnosi e trattamento
• Le basi del lavoro clinico

Contenuti

Il corso mira a fare acquisire agli studenti alcune competenze specialistiche relative alla diagnosi clinica e alle tematiche inerenti con particolare riguardo alle difese e alle organizzazioni/disturbi di personalità; saranno inoltre approfonditi gli aspetti introduttivi alla comprensione e al trattamento di alcuni disturbi specifici (disturbi affettivi, disturbi d’ansia, disturbi da addiction) con particolare riferimento ai modelli contemporanei e alla integrazione delle prospettive utili agli interventi clinici.

Programma esteso

• Cenni sull’inquadramento descrittivo (DSM-5)
• I meccanismi di difesa
• La valutazione psicodinamica del paziente; le organizzazioni e i disturbi di personalità
• Clinica dei disturbi affettivi, dei disturbi d’ansia, dei disturbi da addiction

Bibliografia consigliata

Testi obbligatori
1. Lingiardi V., Madeddu F. (2002). I meccanismi di difesa. Milano: Raffaello Cortina Editore. Cap. 1 (paragrafi 1 e 10), 3, appendice DMRS.
2. Gabbard G.O. (2015). Psichiatria Psicodinamica. Raffaello Cortina Editore (cap. 1,3,4,8,9,12 (solo parte relativa ai disturbi da uso di sostanze, pp.343-356),14,15 (pp. 425-442),16 (pp. 477-491),17 (pp. 509-521),18 (pp. 539-551),19
3. Un testo a scelta tra - One to be chosen between these:
- Lancini M., Madeddu F. (2014): Giovani Adulti. Raffaello Cortina, Milano
- APA (2014) DSM 5. Case Book. Milano: Raffaello Cortina Ed. (capitoli relativi a: disturbi affettivi, disturbi d’ansia, disturbi da uso di sostanze e disturbi di personalità – chapters on: mood disorders, anxiety disorders, addiction disorders and personality disorders)
4. Materiali supplementari (slides, articoli di ricerca e/o teorici) – Additional materials (slides, research and/or theoretical papers)
5. Eventuali altri riferimenti potranno essere dati a lezione/ Any other references may be given in class

Metodi didattici

Oltre alle lezioni frontali in aula, parte della didattica avverrà tramite applicazioni pratico-cliniche delle competenze acquisite: discussione su materiali clinici, video, e approfondimenti relativi alla psicologia clinica.
Il materiale presentato in aula - se possibile - viene reso disponibile sul sito e-learning del corso.