Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 2
Crediti: 16
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 19
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 25
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

MASSOTERAPIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE (MED/48)
Crediti: 
2
Ciclo: 
Primo Semestre
Modulo/partizione di: 
Ore di attivita' didattica: 
24

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Quiz a risposta singola con 5 risposte di cui una sola esatta
Domande a Risposta Aperta
Prova orale su valutazione dei docenti

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

MASSOTERAPIA
•.Conoscere i principi di base della massoterapia
• conoscere i principali approcci alla massoterapia
• saper applicare correttamente le tecniche di massoterapia convenzionale

Contenuti

L’insegnamento si propone di sviluppare nello studente la conoscenza del corpo umano attraverso il riconoscimento i reperi utilizzando tecniche di anatomia ispettiva; compresa la valutazione cinesiologica della articolazione temporo mandibolare dei muscoli mimici; conoscere le basi teoriche e saper attuare l’approccio pratico alla massoterapia. Lo studente inoltre dovrà acquisire una base introduttiva alla valutazione imparando a riconoscere i diversi fattori che favoriscono e/o ostacolano l’osservazione in ambito riabilitativo.

Programma esteso

MASSOTERAPIA
•. Cenni storici : prime forme conosciute, evoluzione della metodica nel tempo.
Tipologie di massaggio attualmente praticate : classico-svedese(Pehr Henrik Ling), connettivale reflessogeno, linfodrenaggio, tradizionale cinese Tui Na, Ayurveda.
Modalità di massaggio : igienico, terapeutico, sportivo, estetico.
Meccanismi di azione del massaggio : diretto o meccanico, indiretto o riflesso
Manualità :
Principali
• Sfioramento superficiale
• sfioramento appoggiato
• frizione
• impastamento
Accessorie
• percussioni
• scuotimenti
• rotolamenti
• pizzicamenti
• vibrazioni
Controindicazioni , precauzioni
Indicazioni

manualità rivolte a:
• regione lombare
• dorso – cervicale
• arti inferiori (gluteo, coscia anteriore e posteriore, gamba anteriore e posteriore, piede)
• arti superiori (spalla , braccio, avambraccio)

Bibliografia consigliata

MASSOTERAPIA
- Dario Fiandesio, “Massofisioterapia – Manuale per operatori sanitari”, UTET, 1990
- Caspani F., “Teoria e pratica del micromassaggio estremo orientale – l'equilibrio della circolazione energetica”, Red Edizioni, 2002
- Caspani F., “Trattato di micromassaggio estremo orientale Dui Na An Mo”, Ed. Speciale Riabilitazione, 1999
- Caspani F., dispense corso di studi Tui Na, 2003
- Dicke E., “Massaggio connetivale secondo Dicke”, Piccin
S.G. Salvo, "Massage Therapy : principles and pratice", 4a Ed., 2012