Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 2
Crediti: 16
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 19
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 25
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

CONDIZIONAMENTO MUSCOLARE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
SCIENZE INFERMIERISTICHE E TECNICHE NEURO-PSICHIATRICHE E RIABILITATIVE (MED/48)
Docenti: 
NAPPO DAVIDE
Crediti: 
1
Ciclo: 
Annualita' Singola
Modulo/partizione di: 
Ore di attivita' didattica: 
8

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Quiz a risposta singola con 5 risposte di cui una sola esatta Domande a
Risposta Aperta, Prova orale/pratica

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso si propone di illustrare alcuni principi fondamentali
di fisiologia muscolare e di spiegare le basi della metodologia
dell'allenamento per dare al fisioterapista gli strumenti più idonei a
valutare e migliorare la performance muscolare specifica

Programma esteso

In base ai principi del condizionamento muscolare si tratteranno: *
caratteristiche del tessuto contrattile * caratteristiche del tendine *
caratteristiche del tessuto di sostegno del muscolo * metabolismo
muscolare * le modificazioni del tessuto muscolare in reazione ai diversi
stimoli: immobilizzazione in allungamento o accorciamento,
elettrostimolazione, attivazione volontaria, allenamento del gesto
specifico La parte riguardante la metodologia dell'esercizio muscolare
riguarderà in particolare: * tipi di contrazione e loro peculiarità:
isometrica, eccentrica, concentrica, pliometrica * Teoria dell'allenamento:
obiettivo e stimolo ottimale per raggiungerlo * le basi metodologiche
dell'allenamento alla forza * le basi metodologiche dell'allenamento alla
resistenza * le basi metodologiche dell'allenamento alla potenza *
stretching e modificazioni della lunghezza muscolare * strategie per il
recupero

Bibliografia consigliata

Kendall Florence Peterson, Elizabeth Kendall McCreary,
Patricia Geise Provance, I muscoli - funzioni e test (quinta edizione),
Verducci Editore, Roma, 2002 * Skeletal Muscle Structure, Function, and
Plasticity: The Physiological Basis of Rehabilitation, 3rd Edition Richard L.
Lieber ISBN: 978-0-7817-7593-9 * Jürgen Weineck, l'allenamento
ottimale, Calzetti e Mariucci, 2006 * Ola Grimsby e Jim Rivard, STEP –
Scientific Therapeutic Exercise progression – basic theory, The academy
of graduate physical therapy,

Metodi didattici

Lezioni frontali e esercitazioni