Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 13
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 23
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

ANATOMIA DELL'APPARATO LOCOMOTORE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Base
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
ANATOMIA UMANA (BIO/16)
Mutuata da: 

clicca sulla scheda dell'attività mutataria per vedere ulteriori informazioni, quali il docente e testi descrittivi.

ANATOMIA DELL'APPARATO LOCOMOTORE del Corso di Laurea triennale (DM 270) in FISIOTERAPIA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI FISIOTERAPISTA)
Crediti: 
1
Ciclo: 
Annualita' Singola
Modulo/partizione di: 
Ore di attivita' didattica: 
8

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta: quiz a risposta singola/multipla e domande a risposta aperta breve.
Colloquio finale a discrezione del docente.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Organizzazione anatomica dell’apparato locomotore. Basi anatomiche del
movimento. Midollo spinale. Tronco cerebrale. Cervelletto. Diencefalo.
Telencefalo. Vie della sensibilità. Vie di moto.

Contenuti

Al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di descrivere
accuratamente il movimento dei segmenti articolari del corpo umano
utilizzando il lessico appropriato e dovrà conoscere il funzionamento del
sistema nervoso centrale.

Programma esteso

Organizzazione anatomica dell’apparato locomotore con particolare
riferimento all’anatomia funzionale degli arti superiore ed inferiore
 Basi anatomiche del movimento
 Midollo spinale: generalità, architettura e struttura, sostanza grigia, sostanza
bianca
 Tronco cerebrale: architettura, struttura e citoarchitettura
 Cervelletto: architettura, struttura e citoarchitettura
 Diencefalo: architettura, struttura e citoarchitettura
 Telencefalo e gangli della base: architettura, struttura e citoarchitettura
 Vie della sensibilità somatica generale e delle sensibilità specifiche (visiva,
acustica e vestibolare)
 Vie di moto: fascio piramidale e vie polineuronali¸ sistemi di controllo
(cervelletto e gangli della base)

Bibliografia consigliata

1. Bentivoglio et al. Anatomia Umana e Istologia. Ed. Minerva Medica, 2000
2. Ambrosi et al. Anatomia dell’Uomo. EdiErmes
3. Martini, Timmons, Tallitsh. Anatomia Umana, Edises, 2003

Metodi didattici

Lezioni frontali

Contatti/Altre informazioni

Frequenza obbligatoria al 70% di ogni attività