Anno di corso: 1

Crediti: 9
Crediti: 9
Crediti: 12
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 6
Crediti: 9
Crediti: 6
Crediti: 24
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 24
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

CHIMICA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Base
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
BIOCHIMICA (BIO/10)
Crediti: 
2
Ciclo: 
Primo Semestre
Modulo/partizione di: 
Ore di attivita' didattica: 
20

Partizioni

Docente: DEL PUPPO MARINA
Docente: DEL PUPPO MARINA

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Trattandosi di corso integrato, la valutazione riguarderà tutti e quattro i moduli.
Pertanto lo studente dovrà sostenere:
Prova scritta (che servirà ad accertare il livello di conoscenza e di comprensione degli argomenti trattati durante il corso e la capacità di saper risolvere i problemi): quiz a risposta singola/multipla (10 quiz riguardanti gli argomenti di Biochimica, 15 di Biologia, 10 di Chimica e 10 di Genetica Medica).
Colloquio finale a discrezione del docente (colloquio di discussione sullo scritto). La prova orale servirà a chiarire criticità emerse dalla prova scritta ed a verificare le capacità di comunicazione dello studente e verterà sugli argomenti oggetto della prova scritta.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

CHIMICA
Lo studente deve sapere:
•descrivere i fondamenti della struttura dell'atomo, tipi e significato dei legami chimici; indicare le interazioni possibili tra le molecole
•illustrare i tipi possibili di soluzioni e spiegare come è possibile esprimere la concentrazione di una soluzione; definire i concetti di osmolarità e pressione osmotica e descrivere il significato dei fenomeni osmotici nei processi biologici
•descrivere i diversi tipi di reazioni che possono avvenire tra i composti
•definire il concetto di acido, di base e di sale, il concetto di pH e il suo significato e descrivere le proprietà dei sistemi tampone
•indicare le proprietà strutturali e chimiche delle principali classi di composti organici e le caratteristiche delle principali reazioni che avvengono nei composti organici
•descrivere le caratteristiche chimiche dei composti organici di interesse biologico: lipidi, zuccheri, amminoacidi e nucleotidi; descrivere composizione e struttura degli acidi nucleici e delle proteine

Programma esteso

CHIMICA
• Struttura della materia. Legami chimici.
• Soluzioni. Reazioni chimiche:
• Acidi e basi e soluzioni tampone.
• Classificazione delle sostanze organiche e gruppi funzionali che le caratterizzano
• Proprietà generali dei composti organici e loro reattività.
• Composti organici di interesse biologico: struttura di zuccheri, amino acidi, nucleotidi, lipidi. Proteine.
Polisaccaridi. Acidi nucleici.

Bibliografia consigliata

CHIMICA
M. Stefani, N. Taddei: Chimica Biochimica e Biologia Applicata Zanichelli.
R. Roberti, G. Alunni Bistocchi: Elementi di Chimica e Biochimica McGrawHil

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercitazioni

Contatti/Altre informazioni

Frequenza obbligatoria al 70%