Anno di corso: 1

Crediti: 9
Crediti: 9
Crediti: 12
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 6
Crediti: 9
Crediti: 6
Crediti: 24
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 24
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

MICROBIOLOGIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA (MED/07)
Mutuata da: 

clicca sulla scheda dell'attività mutataria per vedere ulteriori informazioni, quali il docente e testi descrittivi.

MICROBIOLOGIA del Corso di Laurea triennale (DM 270) in TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DI LABORATORIO BIOMEDICO)
Crediti: 
2
Ciclo: 
Primo Semestre
Modulo/partizione di: 
Ore di attivita' didattica: 
16
Prerequisiti: 

Conoscenze di base di biologia, genetica e biochimica

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta consistente in un test a risposte chiuse (scelta a risposta multipla) per il controllo estensivo della preparazione sul programma di esame.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Descrivere le caratteristiche morfo-funzionali e metaboliche dei microrganismi. - Illustrare i fondamenti del codice genetico microbico, della regolazione dell’espressione genica e la natura delle mutazioni e ricombinazione genica. - Descrivere i rapporti ospite- microrganismi e i meccanismi di patogenicità microbica.

Contenuti

Al termine del corso lo studente deve avere acquisito i concetti base sulle caratteristiche morfo-funzionali e metaboliche dei microrganismi, sul loro codice genetico e regolazione dell’espressione genica e sui i rapporti ospite- microrganismi.

Programma esteso

LA CELLULA BATTERICA:
caratteristiche, morfologia e struttura. Morfologia: Dimensioni, forma e raggruppamento. Colorazione di Gram e di Ziehl-Neelsen (Esame microscopico e colorazioni). Il citoplasma. I ribosomi batterici. Lamembrana citoplasmatica. La parete cellulare. La capsula. I flagelli. Lefimbrie. Scissione binaria e modalità di crescita batterica. La produzione egerminazione delle spore. Classificazione batterica.
GENETICA BATTERICA:
Il cromosoma batterico. I plasmidi. Sequenze di inserzione, trasposoni ed elementi invertibili. Espressione del genoma batterico. Le mutazioni. Iltrasferimento intercellulare e ricombinazione del materiale genetico.
Trasformazione. Trasduzione. Conversione lisogenica. Coniugazione batterica.
METABOLISMO BATTERICO:
Caratteristiche del metabolismo batterico. Identificazione batterica mediante prove biochimiche.
RAPPORTO OSPITE PARASSITA:
Colonizzazione batterica. Adesione e p enetrazione batterica nei tessuti dell’ospite. Tossigenicità batterica.
Principali caratteristiche e meccanismo d’azione delle esotossine e dell’endotossina. Biofilm batterico.
VIRUS:
Caratteristiche generali,morfologia, struttura, replicazione e patogenesi. Alcuni esempi.
FUNGHI:
Caratteristiche generali, morfologia, struttura, replicazione e patogenesi. Alcuni esempi.
Disinfezione e sterilizzazione. Principali meccanismi d’azione dei farmaci antibatterici

Bibliografia consigliata

MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA (per i Corsi di Laurea in Professioni sanitarie) ed. PICCIN - ES Tobias; M Connor; M Ferguson- Smith

Metodi didattici

Lezioni frontali in italiano