Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 12
Crediti: 9
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Crediti: 5
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 4

Anno di corso: 5

Crediti: 12
Crediti: 10
Crediti: 8
Crediti: 9
Crediti: 19

Anno di corso: 6

Crediti: 9
Crediti: 8
Crediti: 21
Crediti: 12
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 20
Tipo: Altro
Crediti: 15
Tipo: Altro

IMMUNOLOGY I

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
PATOLOGIA GENERALE (MED/04)
Docenti: 
Crediti: 
2
Ciclo: 
Primo Semestre
Modulo/partizione di: 
Obbligo di frequenza: 
Ore di attivita' didattica: 
20
Prerequisiti: 

Conoscenze relative ai corsi propedeutici indicati nel regolamento del corso di laurea

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L'esame prevede una prova scritta con domande a risposta multipla su argomenti di Immunologia. Le domande valuteranno il grado di approfondimento raggiunto dallo studente. Nel caso specifico della Immunologia sono previste domande su tutti gli aspetti fondamentali delle singole parti del Programma sopra esposto. Il test comprenderà anche una domanda a risposta aperta che valuterà la capacità di collegamento dei diversi argomenti trattati.
L’esame si intende superato solo se sono risposte esattamente almeno il 60% delle domande compresa la domanda aperta.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso di Immunologia I fornisce agli studenti i fondamenti della moderna immunologia cellulare e molecolare.
Il corso si occupa dell'indagine di meccanismi patologici dell’immunologia comuni a tutte le patologie, alterazioni funzionali e significato clinico. Si focalizza sugli aspetti immunologici delle varie patologie.
Il corso permette agli studenti di capire come e perché nascono le alterazioni del sistema immune, le sue cellule, quali sono le manifestazioni cliniche che compaiono in seguito alla reazione immunitaria dell’organismo. Al termine del corso lo studente sarà in grado di comprendere le basi immunologiche delle alterazioni della salute umana e delle manifestazioni cliniche associate e di chiarire i principi fisiopatologici alla base dell’immunologia e quindi del trattamento

Contenuti

• Risposta immunitaria.
• Cellule, tessuti ed organi del sistema immunitario.
• Gli Anticorpi e La risposta anticorpale.
• Complesso Maggiore di Istocompatibilità I e II
(MHC I e MHC II) e Presentazione dell’antigene.
• La regolazione della risposta immunitaria.
• Tolleranza. Induzione sperimentale della tolleranza.
• Reazioni di ipersensibilità immediata.
• Reazioni di ipersensibilità ritardata.
• Autoimmunità.
• Le Immunodeficienze
• Immunologia dei trapianti.
• Principi di terapia immunosoppressiva.

Programma esteso

• Risposta immunitaria. Proprietà generali del sistema immunitario. Immunità innata ed immunità acquisita. Le cellule del sistema immunitario. I mediatori solubili. Gli antigeni. La risposta immunitaria. L’infiammazione. Meccanismi di difesa contro i patogeni intra- ed extra-cellulari. Immunità umorale. Immunità cellulo-mediata.
• Cellule, tessuti ed organi del sistema immunitario. Cellule dell’immunità innata, i fagociti: polimorfonucleati – Neutrofili, Basofili, Eosinofili, Monociti e Macrofagi, Piastrine, Cellule Natural Killer. Cellule dell’immunità acquisita: Antigen Presenting cells; Linfociti T - differenziazione, attivazione e funzioni, Linfociti B - differenziazione, attivazione e funzioni. Organi e tessuti linfoidi primari: Midollo osseo; Timo. Organi e tessuti linfoidi secondari: Linfonodi, Milza, Tessuto linfoide delle mucose (MALT). Traffico leucocitario.
• Gli Anticorpi e La risposta anticorpale. Struttura e funzioni. Interazione Antigene-Anticorpo. Fc receptor. La risposta anticorpale. Generazione della diversità anticorpale. La cooperazione delle cellule nella risposta anticorpale
• Complesso Maggiore di Isticompatibilità I e II (MHC I e MHC II) e Presentazione dell’antigene. T Cell Receptor: struttura e funzioni. MHC I e II: organizzazione ed espressione dei geni; struttura e funzione; interazione con l’antigene. Presentazione dell’antigene. Molecole costimolatorie. Citotossicitàcellulo-mediata.
• La regolazione della risposta immunitaria. Regolazione dovuta a: antigene, anticorpi, linfociti, NK cells. Modulazione idiotipica. Modulazione neuroendocrina. Controllo genetico.
• Tolleranza. Induzione sperimentale della tolleranza. Tolleranza timica agli antigeni self. Selezione e sviluppo delle Cellule T. Tolleranza post-timica (periferica)agli antigeni self. Siti privilegiati. Ruolo delle Cellule T e delle Dendritiche. Tolleranza delle Cellule B agli antigeniself.
• Reazioni di ipersensibilità immediata. Reazioni di ipersensibilità Tipo I. IgE. Allergeni. Ruolo delle Cellule T, delle Mastcellule e dei Basofili. Genetica delle allergie. Reazioni I di ipersensibilità Tipo II. Meccanismo del danno. Reazioni contro le piastrine e le cellule del sangue. Sistema ABO. Reazioni contro antigenitissutali.
• Reazioni di ipersensibilità ritardata. Reazioni I di ipersensibilità Tipo III. Malattie da immunocomplessi. Formazione, persistenza e deposizione dei complessi nei tessuti. Reazioni di ipersensibilità Tipo IV. Ipersensibilità da contatto. Reazioni cellulari.Granulomi.
• Autoimmunità. Fattori genetici. Eziologia e Patogenesi delle malattie autoimmuni. Risposta immunitaria nelle malattie infettive. Immunità verso virus, batteri e funghi. Evasione delle difese immunitarie. Meccanismo di azione dell’LPS.
• Le Immunodeficienze Primarie ed Acquisite. Deficit dell’Immunità Innata e acquisita. Immunodeficienze acquisite o secondarie (AIDS, malnutrizione etc).
• Immunologia dei trapianti. Barriere immunologiche al trapianto. Antigeni di istocompatibilità. Il rigetto. Ruolo dei linfociti nel rigetto. Prevenzione del rigetto.
• Principi di terapia immunosoppressiva.

Bibliografia consigliata

Abul Abbas Andrew H. Lichtman Shiv Pillai- "Basic Immunology"-ed. Elsevier
Casey Weaver, Kenneth Murphy-Janeway "Immunobiology" - ed. Garland Science

Metodi didattici

Lezioni frontali con l’ausilio di presentazioni power point – lezioni interattive basate su quesiti clinici.

Contatti/Altre informazioni

---