Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 17
Crediti: 8
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Anno di corso: 4

Anno di corso: 5

Anno di corso: 6

Crediti: 11
Crediti: 17
Crediti: 8
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 17
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 17
Tipo: Altro

MICROBIOLOGIA MEDICA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
72
Prerequisiti: 

Conoscenze relative ai corsi propedeutici indicati nel regolamento del corso di laurea

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame scritto e orale:
L’esame scritto sarà costituito da 20 Quiz a risposta multipla (5 risposte di cui una sola esatta) e da due domande aperte. Alla riconsegna dell’elaborato l’orale verterà principalmente sugli elaborati svolti.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Lo studente dovrà apprendere le conoscenze fondamentali relative all’organizzazione strutturale e alle funzioni di tutti gli agenti infettivi di interesse medico (virus, batteri, funghi e parassiti) con particolare riguardo ai fattori di virulenza e ai meccanismi di patogenetici.
Dovranno essere approfonditi anche i principi di diagnostica microbiologica, i meccanismi d’azione dei farmaci antimicrobici e le strategie per la prevenzione delle malattie infettive.

Contenuti

Microbiologia Generale: Struttura, organizzazione, metabolismo e replicazione dei batteri, virus, miceti e protozoi. Meccanismi di trasferimento di materiale genetico tra batteri. Fattori di patogenicità e relazione ospite-microrganismo.
Meccanismo d’azione dei principali farmaci antimicrobici. Meccanismi di acquisizione di resistenza ai farmaci antibatterici e antivirali. Strategie per il controllo delle infezioni e per l’allestimento di vaccini per la prevenzione.

Microbiologia Speciale: Batteriologia, Virologia, Micologia e Parassitologia. Criteri generali di classificazione dei microrganismi. Principali agenti microbici responsabili d’infezioni nell’uomo e relativi meccanismi di patogenicità, diagnosi e terapia/prevenzione delle patologie ad essi correlate.

Programma esteso

MICROBIOLOGIA GENERALE
Caratteristiche strutturali, biologiche e relazioni con l’ospite dei principali gruppi di microrganismi patogeni. Principi della tassonomia microbica.
• Batteri
-Differenze tra la struttura e l’organizzazione esistente nelle cellule dei procarioti e degli eucarioti;
-Ultrastruttura e funzioni delle diverse componenti della cellula batterica;
-Struttura e funzione della spora batterica;
-Modalità di riproduzione dei batteri;
-Nozioni fondamentali del metabolismo batterico e dei prodotti di fermentazione utilizzati per l’identificazione dei batteri;
-Metodi per l’isolamento e l’identificazione dei batteri a partire dai materiali patologici;
-Potere patogeno dei batteri: modalità d’infezione e modalità di trasmissione delle infezioni batteriche; fattori di virulenza batterica;
-Tossine batteriche: esotossine ed endotossine (struttura, attività biologica, ruolo nella patogenesi delle malattie infettive);
-Metodi per il controllo dei microrganismi (sterilizzazione e disinfezione);
-Meccanismo d’azione dei farmaci antibatterici;
-Metodi di valutazione della sensibilità in vitro dei microrganismi ai farmaci antimicrobici;
-Meccanismi di trasferimento di materiale genetico tra batteri (trasformazione, trasduzione, coniugazione), con particolare riferimento al trasferimento di fattori di patogenicità e di resistenza agli antibiotici;
-Nozioni propedeutiche alla diagnosi ed alla profilassi delle infezioni microbiche;
• Funghi
-Morfologia, ultrastruttura e funzione dei componenti della cellula fungina;
-Le modalità di riproduzione dei miceti e loro implicazioni per la classificazione e identificazione;
-Modalità di infezione;
-Meccanismo d’azione dei farmaci antifungini;
• Protozoi
-Struttura e cicli di riproduzione dei protozoi;
-Modalità di infezione e vettori;
• Virus
-Struttura e funzione dei componenti dei virus;
-Rapporti virus-cellula ed i meccanismi della moltiplicazione dei virus batterici ed animali;
-Modalità di trasmissione delle infezioni virali;
-Le fasi dell’infezione virale e le conseguenze del danno cellulare;
-Concetto di infezione persistente, lenta, latente
-Principi dì diagnostica virologica;
-Metodi di coltivazione e titolazione dei virus batterici ed animali;
-Metodi di evidenziazione della reazione antigene-anticorpo e la loro applicazione;
-La regolazione della sintesi, il meccanismo d’azione e il ruolo protettivo dell’interferone nelle infezioni virali;
-Meccanismo d’azione dei farmaci antivirali;
-Le basi razionali dell’immunoterapia e della preparazione dei vaccini.

MICROBIOLOGIA SPECIALE
BATTERIOLOGIA
Le principali specie microbiche responsabili di infezioni nell’uomo, con particolare riferimento alle caratteristiche biologiche in relazione con la loro azione patogena.
-Flora microbica normale del corpo umano: composizione nei vari apparati e suo ruolo.
-Principi di classificazione batterica.
-Stafilococchi: Staphylococcus aureus, S. epidermidis ed altri CoNS; fattori di virulenza e principali infezioni
-Streptococchi: Streptococcus pyogenes, S. agalactiae e S. pneumoniae. Cenni su altri gruppi di Streptococchi responsabili di infezioni nell’uomo
-Enterococchi
-Diplococchi Gram-negativi: Neisseria meningitidis, Neisseria gonorreae, cenni su altri membri delle Neisseriacee
-Genere Bacillus: Bacillus anthracis, cenni su altri bacilli
-Genere Clostridium: specie responsabili di infezioni nell’uomo
-Corynebacterium diphtheriae: criteri di distinzione da altri corinebatteri, la produzione di tossina difterica e il suo ruolo nella patogenesi della difterite
-Listeria monocytogenes
-Mycobacterium tuberculosis caratteristiche morfologiche e colturali, patogenesi, immunità, diagnosi di laboratorio, cenni su trattamento e prevenzione. Cenni su M. leprae e gruppo MOTT
-Enterobacteriaceae: caratteristiche generali e criteri di distinzione e identificazione di Escherichia coli, Shigelle spp., Salmonelle spp, Proteus spp, Yersinia spp. Caratteristiche metaboliche e antigeniche e fattori di virulenz

Bibliografia consigliata

1. Microbiologia Medica. Giorgio Poli, Giuseppe Cocuzza, Giuseppe Nicoletti. Ed. UTET
2. Microbiologia Medica. Sherris. Ed. EMSI
3. Microbiologia Medica. La Placa. Ed. Esculapio
4. Principi di Microbiologia Medica. Antonelli, Clementi, Pozzi e Rossolini Ed. Casa Editrice Ambrosiana
5. Manuale di Virologia Medica. Dianzani, Antonelli, Capobianchi, DoleiEd. McGraw-Hill

Metodi didattici

lLezioni frontali, esercitazioni in laboratorio

Contatti/Altre informazioni

-