Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 17
Crediti: 8
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Anno di corso: 4

Anno di corso: 5

Anno di corso: 6

Crediti: 11
Crediti: 17
Crediti: 8
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 17
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 17
Tipo: Altro

MEDICINA E SOCIETA'

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
78
Prerequisiti: 

Conoscenza dell'Inglese a livello B2 o superiore L'esame è preceduto da un test on-line per la verifica della lingua inglese Il test prevede livelli di conoscenza pass, good, excellent. Per poter accedere all'esame si richiede la sufficienza nel test.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame scritto, con domande volte a valutare sia l’acquisizione delle conoscenze, che la capacità di ragionamento induttivo-deduttivo e le capacità argomentative; domande aperte e domande chiuse a scelta multipla
Inglese biomedico: Test on-line. La valutazione è idoneo/non idoneo

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Scopo del corso è fornire allo studente gli strumenti necessari alla comprensione degli aspetti culturali, sociali e relazionali della medicina, per quel che concerne la sua evoluzione storica, l’organizzazione sanitaria, il rapporto con il paziente, introducendolo anche al linguaggio internazionale utilizzato dalla ricerca biomedica. Queste conoscenze costituiscono la base per saper adeguatamente collocare le conoscenze tecniche nella complessità della concreta prassi medica contemporanea

Inglese biomedico: Lo studente deve dimostrare di comprendere, scrivere e commentare brani di vario genere su argomenti biomedici, applicando correttamente le regole grammaticali e sintattiche e utilizzando i termini tecnici opportuni.

Contenuti

STORIA: nascita della medicina occidentale, da Ippocrate al metodo sperimentale; scoperta del corpo umano dal Rinascimento alle bioimmagini; la tecnologia in medicina; storia della metodologia clinica; il concetto di salute, implicazioni culturali ed etiche; evoluzione della sanità pubblica; differenze epistemologiche tra medicine non convenzionali e medicina basata su prove; biomedicina e biotecnologie, applicazioni e problemi.
TECNICHE DI COMUNICAZIONE: componenti psicologiche e relazionali nel rapporto medico-paziente; alleanza terapeutica; tecniche di comunicazione; comunicazione verbale e non verbale; tecniche di counselling e colloquio motivazionale; dimensione soggettiva della malattia e impatto emotivo sul paziente; strumenti per comprendere e regolare gli aspetti relazionali. Medicina centrata sulla malattia e medicina centrata sul paziente; necessità della formazione del medico alla corretta conduzione del rapporto medico- paziente; formazione alla relazione di cura; sensibilità interpersonale.
MEDICO E PAZIENTE NELL’ASSISTENZA PRIMARIA: distinzione tra disease, illness, sickness, soggettività e oggettività; modello biopsicosociale della malattia e della cura; fattori individuali, sociali ed economici che condizionano i comportamenti relativi alla salute/malattia; ruolo dell’ informazione; pazienti fragili: l’anziano, il cronico, il disagio psichico i migranti, la povertà economica e culturale, il malato terminale; influenza della cultura e dell’ambiente sulla relazione medico-paziente.
INGLESE BIOMEDICO: grammatica e lessico essenziale della lingua inglese; approfondimento dei particolari termini biomedici; struttura di report e articoli su argomenti biomedici; motori di ricerca e banche dati in lingua inglese

Programma esteso

Storia della Medicina
La nascita della medicina occidentale, da Ippocrate al metodo sperimentale, la scoperta del corpo umano dal Rinascimento alle bioimmagini, l’avvento della tecnologia in medicina e la rivoluzione terapeutica, storia della metodologia clinica, biomedicina e biotecnologie, il concetto di salute, implicazioni culturali ed etiche, l’evoluzione della sanità pubblica, il concetto di Evidence Based Medicine (EBM), alcuni problemi aperti in medicina (ad esempio, tumori e cure palliative, malattie infettive emergenti, genetica medica, sostanze da abuso, cure di fine vita)

Tecniche di comunicazione
Aspetti generali: Medicina centrata sul medico/medicina centrata sul paziente: dal to cure al to care; le componenti psicologiche e relazionali nel rapporto medico-paziente; “alleanza terapeutica”,
compliance e concordance. Complessità psicologica di un colloquio medico. L’effetto placebo e l’effetto nocebo
Tecniche: linguaggio e gestualità, comunicazione verbale e comunicazione non verbale. I protocolli per la comunicazione: Calgary Cambridge Interview, comunicare cattive notizie e dell’errore.

Emozioni: funzione nella nella comunicazione e relazione medico/paziente, strategie e tecniche di regolazione e autoregolazione.
La dimensione psicologica nella riposta alla malattia ed alle cure. Bias cognitivi e affettivi che condizionano il ragionamento clinico

Inglese biomedico:
Le unità didattiche presentano dialoghi in ambito medico; Il corso è strutturato in modo che lo studente migliori la propria conoscenza linguistica e competenza d’uso (scritta e orale) in relazione alle situazioni professionali e sia in grado di organizzare nella sua impostazione generale un testo scientifico in inglese su un argomento biomedico

Bibliografia consigliata

Cesana G, Riva MA. Medicina e Società. Firenze: Società Editrice Fiorentina, 2017
Communication Skills for Medicine, 4e Lloyd et al., Elsevier, 2018 (UK)
Silverman - Kurtz - Draper - Del Piccolo , Competenze per comunicare con i pazienti
2015., Piccin
R. Buckmann, La comunicazione della diagnosi. In caso di malattie gravi. 2003. Cortina Editore
J. Groopman 2008. Come pensano i dottori, Mondadori;
L. Sanders 2009; Ogni paziente racconta la sua storia, Einaudi;
Articoli selezonati dal docente sulla comunicazione non verbale e altri argomenti
INGLESE: Corso on line obbligatorio

Metodi didattici

Lezioni frontali, condotte con metodologia attiva; esercitazioni, tirocinio presso i MMG, esercitazioni a piccoli gruppi con Role-Playing” video registrati, utilizzo dei video prodotti dagli studenti come oggetto di debriefing e discussione

Contatti/Altre informazioni

-