Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 25
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

METODOLOGIA CLINICA INFERMIERISTICA 1

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
76
Prerequisiti: 

Esami propedeutici: Fondamenti di Scienze Infermieristiche ed Ostetriche; Metodologia Clinica nelle Scienze Infermieristiche; Scienze Biomediche 1; Fisiologia umana.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta:
10 domande chiuse di Infermieristica in Medicina Interna
7 domande aperte di Infermieristica in Medicina Interna
10 domande chiuse di Infermieristica in Pediatria
3 domande aperte di Infermieristica in Pediatria
31 domande chiuse di Medicina Interna 1
3 domande aperte di Pediatria
10 domande chiuse di Ginecologia e Ostetricia
1 domanda aperta di Ginecologia e Ostetricia

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso si prefigge di fornire allo studente le conoscenze sulle più importanti patologie mediche, pediatriche e ostetrico-ginecologiche, sui principi per il loro trattamento e sulle modalità di identificazione e risposta ai bisogni di assistenza infermieristica della persona con patologie mediche, pediatriche e ostetrico-ginecologiche, utilizzando il processo di assistenza infermieristica e gli strumenti di documentazione sanitaria.

Contenuti

INFERMIERISTICA IN MEDICINA INTERNA - Il sistema informativo: scopi, elementi, caratteristiche. Strumenti di documentazione dell’assistenza infermieristica diretti alla persona assistita. L'applicazione del metodo disciplinare. Elaborazione del piano di assistenza infermieristica relativamente alla persona affetta da: diabete mellito, cirrosi epatica; ipertensione arteriosa; polmonite. INFERMIERISTICA IN PEDIATRIA - L’assistenza infermieristica in età pediatrica: aspetti educativi, preventivi e riabilitativi. Assistenza infermieristica al neonato e al bambino con dolore. Assistenza infermieristica al neonato fisiologico (ittero neonatale). Assistenza infermieristica al neonato/bambino con: a. alterazione della temperatura corporea (febbre, convulsioni febbrili); b. alterazione dell’apparato respiratorio (dispnea); c. alterazioni del cavo orale e tratto gastrointestinale (gastroenteriti; gestione degli isolamenti infettivi); d. alterazione dell’apparato urogenitale (infezioni delle vie urinarie). Assistenza infermieristica al bambino con diabete mellito. Assistenza infermieristica al bambino con malattia metabolica. Assistenza infermieristica al bambino con patologia ematologica. Procedure infermieristiche: puntura da tallone nel neonato; venipuntura, raccolta di campione di urine e feci nel neonato e nel bambino. MEDICINA INTERNA 1 - Anemie: classificazioni. Pneumologia: bronchiectasie, bronchioliti, polmoniti. Epatologia: classificazione delle epatopatie croniche, steatosi epatica, epatite, epatite autoimmune, cirrosi, complicanze della cirrosi. Nefrologia: approccio al paziente nefropatico, insufficienza renale acuta e cronica, cenni di terapia renale sostitutiva, le patologie glomerulari e le principali sindromi renali. Apparato cardiovascolare: scompenso cardiaco, cardiopatia ischemica, principali patologie aritmiche, ipertensione arteriosa, ipotensione. Apparato endocrino: principali patologie dell’ipofisi, ipotiroidismo e ipertiroidismo, diabete mellito, principi di sindromi geriatriche. PEDIATRIA - Il bambino, un essere in crescita: l’accrescimento fisiologico e patologico del bambino, lo sviluppo psicomotorio, l’alimentazione. Il bambino con febbre. Il bambino con dispnea. Il bambino con disturbi gastroenterici: con vomito, con diarrea. Il bambino con malattia esantematica. Il bambino “urgente”: con trauma cranico, con avvelenamento, con diabete mellito - chetoacidosi diabetica, con malformazioni. Il bambino con malattia metabolica. Il bambino con problemi ematologici. GINECOLOGIA E OSTETRICIA - Anatomia e fisiologia fondamentali dell’apparato genitale. Gravidanza fisiologica e gravidanza “a rischio”: come distinguerle? Tutela della gravidanza e assistenza. Principali tecniche diagnostiche in ostetricia e loro indicazione. L’evento nascita, elementi fondamentali del travaglio e parto. Perdite ematiche nel primo trimestre di gravidanza: la minaccia d’aborto e l’aborto spontaneo, la gravidanza extrauterina. Perdite ematiche nel secondo trimestre di gravidanza: la placenta praevia, il distacco intempestivo di placenta normoinserta. La gravidanza complicata da patologie: il parto pretermine. L’ipertensione gestazionale e la preeclampsia. Le emergenze e le urgenze ostetriche: elementi clinici e di organizzazione. Il team in ostetricia. Il taglio cesareo: elementi clinici e aspetti sociali. La patologia del secondamento e del puerperio. Metodiche per la regolazione delle nascite: principali tecniche, aspetti sociali ed etici. Tecniche diagnostiche in ginecologia: screening, tecniche e indicazioni. La patologia benigna in ginecologia: infezioni del tratto genitale femminile. Disordini mestruali. L’endometriosi genitale e le masse pelviche. I miomi uterini. Le neoplasie maligne dell’apparato genitale femminile: diagnosi precoce nelle neoplasie del tratto genitale inferiore, neoplasie maligne dell’utero e dell’ovaio. Il triage in ostetricia e ginecologia.

Programma esteso

INFERMIERISTICA IN MEDICINA INTERNA - Modalità di comunicazione e di informazione tra i membri dell’equipe per garantire la continuità assistenziale alla persona. Responsabilità nella gestione e rilevanza legale degli strumenti di documentazione sanitaria: cartella infermieristica; cartella clinica integrata; protocolli e linee guida. Coerentemente al modello concettuale adottato, applicare le fasi del processo di assistenza infermieristica. Piani di assistenza infermieristica per alcuni quadri clinici di Medicina Interna: diabete mellito; cirrosi epatica; ipertensione arteriosa; polmonite. Interventi infermieristici relativamente ad alcune situazioni assistenziali: indicazioni sulle motivazioni e sui principi delle diverse diete; l’assistenza infermieristica alla persona sottoposta a paracentesi e a toracentesi; aspirazione delle secrezioni delle prime vie aeree; trattamento delle lesioni da pressione. Approvvigionamento dei farmaci; conservazione dei farmaci. Organizzazione del momento terapeutico e modalità di somministrazione della terapia farmacologica per via: enterale, percutanea, transmucosa, inalatoria e parenterale (intradermica, sottocutanea - compreso ipodermoclisi-, intramuscolare, endovenosa), oculare, auricolare, nasale. Approvvigionamento, conservazione, somministrazione, registrazione delle sostanze stupefacenti. Somministrazione dell’ossigenoterapia. Introduzione e gestione del CVP; somministrazione della terapia infusionale. INFERMIERISTICA IN PEDIATRIA - - L’assistenza infermieristica in età pediatrica: aspetti educativi, preventivi e riabilitativi. Assistenza infermieristica al neonato e al bambino con dolore. Assistenza infermieristica al neonato fisiologico (ittero neonatale). Assistenza infermieristica al neonato/bambino con: a. alterazione della temperatura corporea (febbre, convulsioni febbrili); b. alterazione dell’apparato respiratorio (dispnea); c. alterazioni del cavo orale e tratto gastrointestinale (gastroenteriti; gestione degli isolamenti infettivi); d. alterazione dell’apparato urogenitale (infezioni delle vie urinarie). Assistenza infermieristica al bambino con diabete mellito. Assistenza infermieristica al bambino con malattia metabolica. Assistenza infermieristica al bambino con patologia ematologica. Procedure infermieristiche: puntura da tallone nel neonato; venipuntura, raccolta di campione di urine e feci nel neonato e nel bambino. MEDICINA INTERNA 1 - Anemie: classificazioni. Pneumologia: bronchiectasie, bronchioliti, polmoniti. Epatologia: classificazione delle epatopatie croniche, steatosi epatica, epatite, epatite autoimmune, cirrosi, complicanze della cirrosi. Nefrologia: approccio al paziente nefropatico, insufficienza renale acuta e cronica, cenni di terapia renale sostitutiva, le patologie glomerulari e le principali sindromi renali. Apparato cardiovascolare: scompenso cardiaco, cardiopatia ischemica, principali patologie aritmiche, ipertensione arteriosa, ipotensione. Apparato endocrino: principali patologie dell’ipofisi, ipotiroidismo e ipertiroidismo, diabete mellito, principi di sindromi geriatriche. PEDIATRIA - Il bambino, un essere in crescita. L’accrescimento fisiologico e patologico: il neonato fisiologico; le principali caratteristiche della crescita del bambino in termini di peso, altezza e circonferenza cranica; come si misurano l’altezza e la circonferenza cranica; cosa sono e come si usano le tabelle dei percentili; principali cause di bassa statura: importanza dell’anamnesi (cause familiari) e dell’esame obiettivo (nanismo armonico/disarmonico); le principali cause di bassa statura (deficit di GH e ipotiroidismo). Il neonato sano. Lo sviluppo psicomotorio: quali sono le principali tappe dello sviluppo motorio, relazionale e linguistico del bambino (quando inizia a camminare, a parlare...) e quando bisogna sospettare un ritardo. L’alimentazione: allattamento materno e artificiale; cosa sono i latti adattati e i latti speciali; come si calcola la razione quotidiana

Bibliografia consigliata

INFERMIERISTICA IN MEDICINA INTERNA - Benci L. (2015) Aspetti giuridici della professione infermieristica, Milano: McGraw-Hill Ed., VII ed.; Benci L. (2014) La prescrizione e la somministrazione dei farmaci. Responsabilità giuridica e deontologica, Masterbooks Ed.; Smeltzer S.C., Bare B., Hinkle J., Cheever K. (2010) Brunner - Suddarth Infermieristica medico-chirurgica, Vol. 1-2. Milano: Casa Editrice Ambrosiana, IV ed.; Craven R.F, Hirnle C. J. (2013) Principi fondamentali dell’assistenza infermieristica, Vol. 1-2. Milano: Casa Editrice Ambrosiana. INFERMIERISTICA IN PEDIATRIA – Badon P., Cesaro S. (2015) Assistenza infermieristica in pediatria, Milano: Casa Editrice Ambrosiana; Marchioni G., Salerno S., Scalorbi S., Quarella P. (2014) Infermieristica in area materno infantile, Milano: McGraw-Hill; Teeny J.T. (1997) Glycogen Storage Disease: a basic understanding and guide to nursing care. Journal of Pediatric Nursing, 12 (4): 238-249; Mark S. (2009) L’assistenza al bambino con malattia metabolica congenita. IdB – Giornale Italiano di Scienze Infermieristiche Pediatriche, 1: 12-17. MEDICINA INTERNA 1 - Smeltzer S.C., Bare B., Hinkle J., Cheever K. (2010) Brunner - Suddarth Infermieristica medico-chirurgica, Vol. 1-2. Milano: Casa Editrice Ambrosiana, IV ed.; Ferrara L.A. et al. (2013) Compendio di Medicina Interna, EdiSES. PEDIATRIA – Badon P., Cesaro S. (2015) Assistenza infermieristica in Pediatria, Milano: Casa Editrice Ambrosiana. GINECOLOGIA E OSTETRICIA- Di Giacomo P., Rigon L.A. (2002) Assistenza infermieristica e ostetrica in area materno-infantile, Milano: Casa Editrice Ambrosiana; Mello G., Riviello C. (2010) Ostetricia e Ginecologia nella pratica clinica - Dalla Medicina Generale alle Professioni Sanitarie, EDITEAM.

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercitazioni. Lavori di gruppo.