Anno di corso: 1

Crediti: 2
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

STATISTICA MEDICA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
STATISTICA MEDICA (MED/01)
Crediti: 
3
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
28

Partizioni

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame scritto: Domande a Risposta Aperta (con esercizi numerici) e test a risposte chiuse (con scelta a risposta multipla)

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Unità statistica, campione e popolazione, variabili e dati, presentazione dei dati in grafici e tabelle. Statistica descrittiva: indici di posizione e dispersione. Probabilità: operazioni con le probabilità, variabili casuali, la distribuzioni Binomiale e Gaussiana.

Contenuti

Il corso si prefigge di fornire allo studente i concetti di base e gli strumenti della statistica medica.

Programma esteso

Introduzione alla Statistica: tipi di variabili; costruzione di tabelle e grafici (per una o più variabili). Statistica descrittiva: indicatori di posizione (media aritmetica, mediana, moda, percentili); indicatori di dispersione (devianza, varianza, deviazione standard, coefficiente di variazione); errori di misura: precisione e accuratezza; correlazione e regressione lineare. Probabilità: diverse definizioni di probabilità e approccio assiomatico; probabilità condizionata e concetto di indipendenza statistica; probabilità dell’unione e intersezione di eventi; esempi di applicazioni cliniche (i.e. sensibilità, specificità e valori predittivi di un test diagnostico); la Variabile Casuale Binomiale; la Variabile Casuale Gaussiana. Inferenza: popolazione e campione; parametro e stima; distribuzione dello stimatore (distribuzione della media campionaria); intervallo di confidenza.

Bibliografia consigliata

Fowler J., Jarvis P., Chevannes M. (2006) Statistica per le professioni sanitarie, EdiSES; Pagano M., Gauvreau M. (2003) Biostatistica, Idelson-Gnocchi; Bossi A., Cortinovis I. (1996) Statistica medica. Esercitazioni, Città Studi Edizione.

Metodi didattici

Lezioni ed esercitazioni.