Anno di corso: 1

Crediti: 2
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

GENETICA MEDICA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
GENETICA MEDICA (MED/03)
Docenti: 
Crediti: 
1
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
8
Prerequisiti: 

Definiti dal Regolamento del Corso di Laurea.

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L’esame non è previsto per il singolo modulo ma per l’intero insegnamento in modalità integrata, così come descritto dettagliatamente nel Syllabus dell’Insegnamento.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscere i recenti avanzamenti della ricerca nell’area clinica specifica.
Riflettere sulle implicazioni per la ricerca e la pratica infermieristica e ostetrica.

Contenuti

La finalità del corso è illustrare agli studenti recenti avanzamenti della ricerca nell’ambito della genetica medica. Il corso, collocato all’interno della Metodologia della Ricerca, ha anche il proposito di discutere esempi di recenti ricerche e valutarne criticamente i metodi, i risultati e le principali implicazioni per la ricerca e la pratica infermieristica e ostetrica.

Programma esteso

Recenti sviluppi della ricerca in ambito di genetica medica
Metodi e strumenti impiegati nella ricerca genetica medica.
Implicazioni per la futura ricerca, anche infermieristica e ostetrica, nell’ambito della genetica medica.

Bibliografia consigliata

Non sono utilizzati testi ma articoli di ricerca proposti dal docente e discussi durante le lezioni.

Metodi didattici

Lezioni frontali e discussione in aula.