Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 9
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 10
Tipo: Altro

LABORATORIO 3

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Opzionale
Docenti: 
MOZZANICA RAFFAELE
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
3
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
24
Prerequisiti: 

Nessuno.

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Il Laboratorio si conclude con un giudizio di "Approvato" o "Non approvato" e si baserà sulla partecipazione attiva allo sviluppo del percorso formativo.

Valutazione: 
Giudizio Finale

Obiettivi formativi

Il sistema dei servizi alla persona è attraversato da continui cambiamenti anche normativi, che ne mutano gli assetti istituzionali, i processi operativi e conseguentemente i ruoli professionali.

L’obiettivo didattico perseguito da questo Laboratorio è di approfondire casi pratici, attraverso una lettura aggiornata dell’assetto normativo nazionale e regionale, ponendo attenzione sugli elementi chiave legislativi e svolgendo una lettura critica dell’assetto normativo.

Contenuti

Legislazione in materia di servizi alla persona.

Casi pratici relativamente a programmazione e gestione di servizi sociali e sociosanitari (piano di zona, accreditamento, gara di appalto .....).

Programma esteso

Il laboratorio sarà suddiviso in due fasi.

Nella prima fase verrà introdotta una breve “panoramica” sulla legislazione in materia di servizi alla persona, con attenzione alla più recente normativa (per questo anno accademico particolare attenzione sarà ai nuovi LEA ed alla Riforma del III settore).

Nella seconda parte saranno proposti all’attenzione alcuni casi pratici relativamente a programmazione e gestione di servizi sociali e sociosanitari (piano di zona, accreditamento, gara di appalto .....).

Bibliografia consigliata

A.GUALDANI, I servizi sociali tra universalismo e selettività, Giuffrè, 2007.

L. DEGANI, R. MOZZANICA, Integrazione socio-sanitaria Le ragioni, le regioni, gli interventi, Maggioli, 2009, I edizione.

Metodi didattici

Il Laboratorio si svolgerà attraverso il coinvolgimento degli studenti nella simulazione di casi pratici; sarà fornito materiale, sia normativo sia funzionale ai casi affrontati in simulazione (modelli, schemi, esempi, casi ecc....).