Anno di corso: 1

Crediti: 12
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 6
Tipo: Altro

STATISTICA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Sufficiente grado di conoscenza delle nozioni elementari di matematica, come generalmente impartite al biennio di una qualunque scuola secondaria superiore. In particolare
Insiemi e cardinalità (finiti, numerabili, potenza del continuo; intervalli reali; soluzione di semplici equazioni di I grado parametriche; definizione di funzione (reale) e suoi valori; equazione della retta; minimo di una funzione reale.
Propedeuticità consigliata con Matematica (I semestre).
.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta contenente sia esercizi numerici sia domande teoriche.
Il testo d'esame prevede un'ipotesi di valutazione per ciascuna domanda (in trentesimi, per risposte corrette e complete).
Di norma la durata della prova scritta è di 2 h. .E' possibile ritirarsi in qualunque momento .
Qualora la valutazione della prova scritta sia sufficiente, è facoltativo sostenere un colloquio orale (su richiesta) per l’eventuale miglioramento del voto.
Il salto appello è previsto esclusivament per esami scritti gravemente insufficienti e limitatamente alle sessioni con due appelli ravvicinati (gennaio-febbraio e giugno-luglio)

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso ha un taglio principalmente metodologico e si pone i seguenti obiettivi:
Conoscenza e comprensione: introduzione al ragionamento statistico e ai metodi statistici di base
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: introduzione agli aspetti sia teorici sia applicativi degli elementi base della statistica descrittiva uni e bi-variata e dell’inferenza statistica classica; riunire e collocare formalmente strumenti e tecniche di analisi dei dati già incontrati dagli studenti nella loro carriera scolastica e universitaria precedente; fornire nuovi strumenti statistici di base per l’analisi monovariata e bivariata dei dati, con obiettivi sia descrittivi sia inferenziali e con particolare attenzione alle applicazioni sociali ed economiche.

Contenuti

Il corso offre un’introduzione ai principi formali del moderno ragionamento statistico, agli strumenti di base della statistica descrittiva monovariata e bivariata, e agli strumenti di base della statistica inferenziale.
Gli aspetti applicativi sono affrontati attraverso esercitazioni affiancate al corso

Programma esteso

- elementi di statistica descrittiva univariata
osservazione di un fenomeno statistico e distribuzioni di frequenza; sintesi della tendenza centrale e della variabilità; cenni al trattamento di dati temporali, numeri indice semplici and tasso di variazione medio (annuo);
- elementi di statistica descrittiva bivariata
osservazione congiunta di una coppia di fenomeni statistici e tabelle a doppia entrata; indipendenza statistica, rilevazione e misura delle relazioni di connessione e correlazione lineare; introduzione al modello di regressione lineare semplice;
- elementi di inferenza statistica
campionamento, variabilità; campionaria ed errori campionari; richiami di calcolo delle probabilità; stima puntuale per la media, la varianza e la percentuale; proprietà di uno stimatore, errore quadratico medio e standard error; intervalli di confidenza per la media e per la percentuale; introduzione ai test statistici, test Z e T per la media e per la percentuale, test Chi quadrato di indipendenza
Il programma d'esame dettagliato (con riferimenti al testo adottato) è disponibile su questa pagina elearning dal termine delle lezioni (maggio 2018) e valido per tutti gli appelli d'esame dell'a.a. 2017/18

Bibliografia consigliata

F. Mecatti, “Statistica di Base. Come, quando e perché”. McGraw-Hill, II ed. (2015);
L. Pagani, “Complementi ed esercizi di statistica descrittiva ed inferenziale ” Amon (2015);

Metodi didattici

Lezioni teoriche ed esercitazioni in aula
Corso on-line di prerequisiti TEOREMA per Sociologia http://www.sociologia.unimib.it/default.asp?idPagine=2190
Forum ulteriore materiale didattico online http://elearning.unimib.it (slides delle lezioni , delle esercitazioni e temi d'esame dell'aa precedente)