Anno di corso: 1

Crediti: 12
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 6
Tipo: Altro

POLITICHE PUBBLICHE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
12
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
84
Prerequisiti: 

Nessuno.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

POLITICHE PUBBLICHE: DECISIONE E IMPLEMENTAZIONE
*** ATTENZIONE a causa dell'emergenza Covid-19 la modalità di esame è modificata in ORALE tramite il sistema webex, disponibile sulla pagina del corso. Restano valide le indicazioni relative ai testi di riferimento per frequentanti e non frequentanti***
Prova scritta: Domande a risposta aperta sui contenuti dei testi d'esame. Durata: 2 ore.

Per gli studenti frequentanti, la valutazione sarà integrata dagli esiti dei risultati dei lavori di gruppo.

POLITICHE PUBBLICHE: VALUTAZIONE
L’esame consiste in una prova scritta di 10 domande: sia domande a risposta aperta (10 righe al massimo), sia domande a risposta chiusa (domande a risposta multipla, completamento di tabelle, esercizi di calcolo).

Le differenze nelle modalità di esame e nel programma per frequentanti e non frequentanti saranno illustrate all’avvio del corso.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

POLITICHE PUBBLICHE: DECISIONE E IMPLEMENTAZIONE
Il corso ha l'obiettivo di fornire agli studenti gli strumenti indispensabili per analizzare, comprendere e discutere criticamente le politiche pubbliche e le ragioni di successi e fallimenti. Lo studente sarà in grado di identificare e analizzare un problema di interesse collettivo e le caratteristiche dei processi di policy che mirano ad affrontarlo: le fasi del processo di policy, i modelli decisionali, gli attori, le risorse, le strategie di interazione, la posta in gioco.

Durante il corso saranno proposti e discussi esempi pratici di politiche pubbliche, esemplificativi degli argomenti trattati durante le lezioni frontali.

Gli studenti frequentanti avranno modo di approfondire ulteriormente alcuni casi rilevanti di politiche pubbliche, anche grazie alla presenza di testimoni privilegiati, di applicare i metodi proposti e discuterne le implicazioni, in tal modo apprendendo l'utilità pratica della cassetta degli attrezzi proposta.

Il corso anticipa alcuni concetti relativi alla valutazione delle politiche pubbliche, diffusamente approfonditi nel corso dedicato che si terrà nel secondo semestre.

POLITICHE PUBBLICHE: VALUTAZIONE
Il corso ha l’obiettivo di illustrare il ruolo della valutazione all’interno del policy making e di fornire i principali strumenti per realizzare studi valutativi. Dopo aver fornito un quadro sintetico delle finalità e dei diversi approcci alla valutazione, particolare attenzione sarà prestata alla valutazione dell’attuazione degli interventi (analisi di attuazione) e alla stima degli esiti (approccio controfattuale).

Contenuti

POLITICHE PUBBLICHE: DECISIONE E IMPLEMENTAZIONE
Nel primo modulo, l’attenzione sarà posta sull’analisi delle politiche pubbliche quale scienza applicata per identificare soluzioni a problemi di rilevanza collettiva. L’obiettivo è fornire un inquadramento della disciplina che sia al tempo stesso teoricamente fondato ed empiricamente rilevante. Saranno oggetto di particolare attenzione i seguenti temi: (a) politica e politiche pubbliche; (b) tipi di politiche e strumenti di policy; (c) modelli e teorie del processo di policy; (d) progettazione degli interventi di policy; (e) gli elementi del processo: attori, risorse, posta, interazione; (f) le strategie decisionali; (g) l’implementazione. Le lezioni saranno accompagnate da esercitazioni su studi di caso.

POLITICHE PUBBLICHE: VALUTAZIONE
Definizioni di valutazione e ruolo nel policy making
Modelli e approcci alla valutazione
L’analisi di attuazione
L’approccio controfattuale: metodo sperimentale e metodi non sperimentali (Differenza nelle differenze, Abbinamento statistico, Discontinuità intorno a una soglia)

Programma esteso

POLITICHE PUBBLICHE: DECISIONE E IMPLEMENTAZIONE
Lezioni (ottobre-novembre):

•Concetti introduttivi
•Il processo di policy
•Valutare una politica pubblica
•Modelli decisionali
•Gli attori: caratteristiche e risorse
•La posta in gioco
•Modalità di interazione e strategie
•Studi di caso
Esercitazioni in aula per i frequentanti (novembre)

•Analisi di casi di processi decisionali
•Applicazione degli strumenti analitici proposti a lezione
•Testimonianze
•Presentazioni
Lezioni di sintesi e approfondimento (dicembre)

POLITICHE PUBBLICHE: VALUTAZIONE
Le trasformazioni economiche, culturali e sociodemografiche connesse e derivanti da fenomeni quali (ad es.) la globalizzazione stanno modificando radicalmente il contesto all’interno del quale intervengono le politiche pubbliche. A queste sfide i governi nazionali e locali provano a rispondere con processi di riforma che intervengono sui meccanismi di protezione sociale e redistribuzione secondo proprie caratteristiche istituzionali o, in alcuni casi, attraverso delle innovazioni rispetto alle modalità di risposta ai problemi pubblici. L’analisi delle politiche pubbliche è uno degli approcci per studiare questi processi in corso ed è in grado di fornire strumenti utili tanto alla comprensione quanto al miglioramento delle politiche a servizio delle amministrazioni di governo.

A questo fine concorre la valutazione che, con diverse tecniche e approcci, ha lo scopo di individuare gli esiti e gli effetti conseguenti all’attuazione delle politiche.

Il successo di una politica pubblica dipende da come viene definita, da come viene concretamente realizzata, dalle condizioni organizzative e culturali del contesto nel quale viene declinata. Questi fattori possono determinare un risultato diverso da quello che ci si aspettava nel momento in cui la politica veniva pensata e definita. L’analisi di attuazione serve a comprendere l’incidenza di questi fattori così da migliorare la capacità delle politiche di intervenire sui problemi che mirano a risolvere.

I risultati di una politica pubblica possono essere misurati anche tramite numeri (es. il numero di occupati, di studenti, di partecipanti ai corsi di formazione). Per giudicare se questi valori rappresentano effettivamente un “successo” della politica è importante comprendere quale sia la differenza tra esiti ed effetti, e sapere come costruire “robuste” evidenze empiriche. A questo scopo concorre l’approccio controfattuale per la valutazione che verrà illustrato, oltre che dal punto di vista tecnico, facendo riferimento a casi concreti.

Il corso è idealmente suddiviso in tre aree tematiche:

Modelli di valutazione e ruolo nel policy making
L’analisi di attuazione
La stima degli effetti

Bibliografia consigliata

POLITICHE PUBBLICHE: DECISIONE E IMPLEMENTAZIONE
Frequentanti e non frequentanti:

- Dente, Bruno. 2011. Le decisioni di policy, Bologna: Il Mulino.

Per i non frequentanti:

- E. Melloni, Dieci anni di impact assessment della Commissione Europea. Come funziona, a cosa serve e a chi serve, Rivista Italiana Di Politiche Pubbliche, 2/2012, pp.419-449.

L'articolo è scaricabile dalle risorse bibliotecarie di Ateneo.

POLITICHE PUBBLICHE: VALUTAZIONE
Bobbio L., Pomatto G., Ravazzi S., (2017), Le politiche pubbliche. Problemi, soluzioni, incertezze, conflitti, Mondadori Università, Milano
Lippi A., (2007), La valutazione delle politiche pubbliche, il Mulino, Bologna
Martini A., Sisti M., (2009), Valutare il successo delle politiche pubbliche, il Mulino, Bologna
Moro G., (2005), La valutazione delle politiche pubbliche, Carocci, Roma
Indicazioni dettagliate, o alternative a quelle indicate, saranno fornite all’avvio del corso.

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercitazioni in classe e lavori di gruppo.