Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Per stages e tirocini

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 10
Tipo: Per stages e tirocini

SOCIOLOGIA DELL'IMMIGRAZIONE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Inglese
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Sufficienti capacità e conoscenze della lingua inglese, di logica e di sociologia, ragionevoli capacità comunicative, di apprendimento e di scrittura.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame scritto e produzione di una breve ricerca.

La valutazione si compone di tre aspetti differenti:

- la partecipazione in aula (10%)

- un parziale a metà semestre con 2 domande a risposta aperta (tempo per lo svolgimento: 60 minuti) sulla prima e seconda parte del corso (45%)

- un elaborato finale: una breve ricerca qualitativa su una delle tematiche affrontate durante il corso (45%)

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso parte dall'assunto che la sociologia sia da intendere come l'insieme dello studio e dei metodi per descrivere l'azione sociale. Per questo gli obbiettivi formativi sono: 1) offrire un quadro delle più importanti teorie e approcci alla migrazione; 2) riflettere sul fenomeno della migrazione e riuscire ad applicare metodi di ricerca adeguati; 3) offrire agli studenti il sapere critico necessario per comprendere le migrazioni contemporanee, per approcciare le problematiche migratorie e per riflettere su possibili soluzioni ed essere consci delle istanze concrete e pratiche che incontrano le migrazioni nelle dinamiche di vita quotidiana.

Contenuti

- Teorie sulle migrazioni
- Controllo dei confini e politiche di confine
- Teorie sulla cittadinanza
- Analisi dei dati sulle migrazioni
- Politiche della migrazione
- Migrazione, integrazione e nuove sfide

Programma esteso

Il corso si svilupperà in 4 parti: la prima parte è basata sull'analisi delle teorie classiche e contemporanee sulla migrazione, una riflessione sul concetto di confine e una breve storia della cittadinanza. La seconda parte si svilupperà attorno alla descrizione del fenomeno della migrazione, approfondirà le sue trasformazioni e i modelli di policy e di governo delle mobilità umane. La terza parte rifletterà sulle pratiche di accoglienza, di gestione dei centri e del ruolo delle ONG nel primo soccorso. Infine, l'ultima parte si concentrerà sui modelli di integrazione, sulle sfide della cittadinanza e sui futuri sviluppi possibili.

Parte 1: Da dove vengo? Il migrante
Chi è il migrante? La migrazione come fatto sociale totale.
Chi è il migrante? Migrazioni forzate, migrazioni economiche, richiedenti asilo e migrazioni ambientale
Territorio, territorialità, confine
La cittadinanza: storia, problemi, sfide

Parte 2: Perché le persone migrano?
Dati e periodizzazione delle migrazioni
Politiche migratorie: modelli e casi
Economie, networks e reti sociali della migrazione
Le persone possono migrare?

Parte 3: Migration policies: how to regulate migration?
Selettività del processo migratorio e controllo delle frontiere
La "Crimmigration"
Spostamenti e ricollocamenti dei migranti
Il campo: teorie e limiti

Parte 4: Migrazione, integrazione e nuove cittadinanze
Modelli di integrazione: assimilazione, multiculturalismo e superdiversità
Le sfide della 2° e 3° generazione: denizens, dreamers e lo "ius culturae"
Modelli di welfare e best practices
La famiglia, l'ospedale, la scuola, il carcere: trattare la migrazione in concreto (parte 1)
La famiglia, l'ospedale, la scuola, il carcere: trattare la migrazione in concreto (parte 2)
Commenti finali.

Bibliografia consigliata

- Agier, M. Humanity as an Identity and Its Political Effects (A Note on Camps and Humanitarian Government)*
- Ambrosini, M. Superdiversity, multiculturalism and local policies: a study on European cities- Policy & Politics, 2017
- Balibar E. The Genealogical Scheme: Race or Culture? Trans-Scripts 1 (2011)
- Bartram, D., Poros, M., and Monforte, P. (2014). Key Concepts in Migration. Sage, London, New York. Chapter 2. Migration. Oxford University Press, Oxford, Chapter 2.
- Bartram, D., Poros, M., and Monforte, P. (2014). Key Concepts in Migration. Sage, London, New York. Chapter 5. Assimilation. Oxford University Press, Oxford, Chapter 5.
- Benhabib, Seyla, Another Cosmopolitanism, Oxford University press, (2005), Chapter: Hospitality, Sovereignty, and Democratic Iterations.
- Bigo, Didier (2002) "Security and Immigration: Toward a Critique of the Governmentality of Unease." Alternatives: Global Local Political 27:63-92.
- Campesi, Giuseppe. "Seeking Asylum in Times of Crisis: Reception, Confinement, and Detention at Europe’s Southern Border." Refugee Survey Quarterly 37.1 (2018): 44-70.
- Dines, Nick, Nicola Montagna, and Elena Vacchelli. "Beyond crisis talk: Interrogating migration and crises in Europe." Sociology 52.3 (2018): 439-447.
- Massey, Douglas S., Joaquim Arango, Graeme Hugo, Ali Koiaouci, Adela Pellegrino, and Betts, A. and L. Kainz. 2017. The History of Global Migration Governance. Oxford: Oxford Refugee Studies Center Working Paper Series, No. 122.
- Melossi, D., 2015 Crime, Punishment and Migration (Compact Criminology) SAGE Publications, Chapter 3: Crime, Punishment and Migration in an Age of Globalization: Europe
- Rigo, Enrica. "Migration, knowledge production and the humanitarian agenda in times of crisis." Journal of Modern Italian Studies 23.4 (2018): 507-521.
- Edward Taylor (2005) Worlds in Motion. Understanding International Migration at the end of the Millennium. Oxford: Oxford University Press. Chapter 1.

Ulteriori letture suggerite
- Bartram, D., Poros, M., and Monforte, P. (2014). Key Concepts in Migration. Sage, London, New York. Chapter 19.Forced migration. Oxford University Press, Oxford, Chapter 19.
- Chan, Angel. "Superdiversity and critical multicultural pedagogies: Working with migrant families." Policy Futures in Education (2019): 1478210319873773.
- Menjívar, Cecilia. 2014. "Immigration Law Beyond Borders: Externalizing and Internalizing Border Controls in an Era of Securitization." Annual Review of Law and Social Science 10(1):353-69.
- Weber, Leanne, and Benjamin Bowling (2004) "Policing Migration: A Framework for Investigating the Regulation of Global Mobility." Policing and Society 14(3):195-212. -
- Schindlmayr, Thomas (2003) "Sovereignty, Legal Regimes, and International Migration." International Migration 41(2): 109-23.

Metodi didattici

Lezioni frontali, letture, film, dibattiti in aula.