Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 22
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 26
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

INTRODUZIONE AL TIROCINIO 2

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
SCIENZE INFERMIERISTICHE OSTETRICO-GINECOLOGICHE (MED/47)
Crediti: 
1
Ciclo: 
Annualita' Singola
Modulo/partizione di: 
Ore di attivita' didattica: 
25

Partizioni

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Presenza

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Informare gli studenti circa: Obiettivi e modalità di svolgimento del tirocinio del terzo anno di corso. Aspetti organizzativi: ruoli e funzioni, sedi, procedure. Presentazione dei materiali cartacei. Indicazioni pratiche.

Contenuti

Informare gli studenti circa obiettivi e modalità di svolgimento dell'attività di tirocinio del terzo anno di corso.

Programma esteso

Il tirocinio in riferimento all'organizzazione del piano piano di studi del Corso di Laurea in Ostetricia (terzo anno) e al modello disciplinare di riferimento (Midwifery Partnership). Responsabilità dei soggetti coinvolti (Università, Segreteria, Coordinatore Didattico, Ostetrica Tutor, Assistente di Tirocinio, Ostetrica Coordinatore, Studente). Presentazione obiettivi e sedi del terzo anno di tirocinio. Consegna ed illustrazione Scheda di valutazione. Indicazioni pratiche e raccomandazioni.

Bibliografia consigliata

D.M. n° 740 del 14 settembre 1994. FNCO 19 giugno 2010, Codice Deontologico dell’Ostetrica/o. Direttiva Europea 2005/36/CE recepita con D.Lgs n° 206 del 6/11/2007.

Metodi didattici

Lezione frontale e discussione.