Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 25
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 23
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

IL SISTEMA DI EMERGENZA-URGENZA TERRITORIALE IN LOMBARDIA: CONTESTO ORGANIZZATIVO E RUOLO DELL'INFERMIERE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2016/2017
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Elettivo.Scelte autonome dello studente
Docenti: 
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
1
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
8
Prerequisiti: 

Iscrizione al III anno del Corso di Laurea in Infermieristica

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Frequenza.

Valutazione: 
Giudizio Finale

Obiettivi formativi

Conoscere l’organizzazione del sistema di emergenza-urgenza territoriale in Regione Lombardia. Saper indicare i principali elementi organizzativi circa l’Azienda Regionale Emergenza Urgenza Lombardia (AREU) e sue articolazioni territoriali (AAT). Comprendere i diversi ruoli ricoperti dall’infermiere all’interno del contesto dell’emergenza urgenza. Sperimentarsi in una simulazione guidata nella gestione di una persona in situazione di criticità vitale in ambito extra-ospedaliero.

Contenuti

L’organizzazione del sistema di emergenza urgenza territoriale in Regione Lombardia (NUE 112, Sale Operative ex-118, ecc). Cenni sull’organizzazione dell’Azienda Regionale Emergenza Urgenza Lombardia (AREU) e sue articolazioni territoriali (AAT). I diversi ruoli dell’Infermiere all’interno del contesto dell’emergenza urgenza. Cenni sull’approccio e sull’assistenza alla persona in situazione di criticità vitale in ambito extra-ospedaliero.

Programma esteso

Ore 9.00 -11.00: Apertura e presentazione del corso. L’organizzazione del sistema di emergenza urgenza territoriale in Regione Lombardia (NUE 112, Sale Operative ex-118, ecc). Cenni sull’organizzazione dell’Azienda Regionale Emergenza Urgenza Lombardia (AREU) e sue articolazioni territoriali (AAT). Ore 11.00 -13.00: I diversi ruoli dell’infermiere all’interno del contesto dell’emergenza urgenza. Cenni sull’approccio e sull’assistenza alla persona in situazione di criticità vitale in ambito extra-ospedaliero. Ore 14.00 – 18.00: Simulazioni pratiche di significativi casi assistenziali di criticità vitale in ambito extra-ospedaliero (su manichino simulatore). Discussione plenaria guidata. Chiusura del corso.

Bibliografia consigliata

Materiale didattico fornito dai docenti.

Metodi didattici

Lezioni frontali. Discussione guidata.