PRINCIPLES OF CORPORATE FINANCE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Inglese
Crediti: 
7
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
49
Prerequisiti: 

E’ consigliato avere qualche conoscenza di Microeconomia, Mercati Finanziari e Econometria.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame scritto

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso mira a sviluppare una buona comprensione delle diverse strategie di finanziamento delle imprese, in particolare con riferimento ai diversi tipi di contratti finanziari e fonti di finanziamento. Gli studenti saranno invitati a discutere in classe in gruppi di lavoro e saranno valutati per la loro abilità di capire punti di forza e criticità di casi studio specifici.

Contenuti

Il corso esplora la varietà dei contratti finanziari e le specificità di ciascun tipo di investitore nella finanza d’azienda. Mentre le banche sono creditori più attivi rispetto agli investitori sui mercati finanziari, i venture capitalist trattengono per sè maggiori diritti di controllo rispetto ai creditori. La corporate governance è importante quando si spiega la struttura finanziaria delle imprese. Per ciascun argomento il corso approfondisce sia la teoria sia l’evidenza empirica internazionale.

Programma esteso

1. La struttura finanziaria dell’impresa;
2. Il ruolo di banche e obbligazionisti;
3. Offerta pubblica iniziale;
4. Venture capital;
5. Conglomerati;
6. Differenze nella corporate governance tra paesi;
7. Concorrenza nel mercato del prodotto e accesso al credito.

Bibliografia consigliata

Brealey-Myers-Allen, Principles of Corporate Finance, 11 ed., McGraw-Hill. (selected chapters)
Tirole J., THE THEORY OF CORPORATE FINANCE, Princeton Press, 2006. (selected chapters)
Altro materiale verrà indicato a lezione.

Metodi didattici

Lezioni frontali; discussione di casi studio in classe.