Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6

Anno di corso: 2

Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 8
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 40
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 4
Tipo: Altro

SOCIOLOGIA E COMUNICAZIONE DELLA SCIENZA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2019/2020
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

Prerequisiti. Nessuno

Propedeuticità. Nessuna

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame orale con domande su tutto il programma dell'insegnamento.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

L'insegnamento si propone di introdurre lo studio sociale di scienza e tecnica e della loro comunicazione, di dare consapevolezza sulla varietà di forme della conoscenza e di sviluppare capacità di analizzare l’intreccio di processi comunicativi e innovazione nel quadro teorico della società della conoscenza.

Conoscenza e comprensione.
Conoscere i fondamenti sociali della scienza attraverso un approfondimento filosofico-epistemologico e una ricognizione storico-critica delle istituzioni scientifiche e dello sviluppo della tecnoscienza. Conoscere i fondamenti generali della comunicazione umana e della comunicazione scientifica in particolare, dalla divulgazione alla citizen science. Conoscere i driver dell’immaginazione sociologica circa il rischio tecnologico, sia nella loro dimensione teorica sia nella loro applicazione a casi attuali. Comprendere il ruolo della conoscenza, il mandato sociale a essa assegnato nella nostra Costituzione e la complessa interazione scienza-società nella contemporanea knowledge-society.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione.
Sviluppare consapevolezza storico-critica circa l’autoreferenzialità della conoscenza, il proprio ruolo pubblico e quello sociale del public engagement e Terza Missione delle università contemporanee (third stream, knowledge transfer, community service, community engagement).

Autonomia di giudizio.
Acquisire consapevolezza sulla varietà di forme della conoscenza, dell’orizzonte interdisciplinare della scienza e delle specificità delle forme comunicative ai vari pubblici; sviluppare capacità analitica dell’intreccio di processi comunicativi e innovativi nella società contemporanea; sapersi orientare fra passioni personali, interessi e valori sociali e responsabilità pubbliche, sviluppando capacità autocritiche verso scelte individuali e collettive in materia di rilevanza, finanziamento e valutazione dell’attività scientifica.

Abilità comunicative.
A partire dalla conoscenza dei vari modelli di comunicazione e dei vari pubblici della scienza, disporsi a sviluppare nel tempo un proprio originale stile comunicativo, entro il quadro di responsible research and innovation.

Capacità di apprendimento.
Darsi un quadro interpretativo per affrontare la propria ricerca nel quadro della interdisciplinarietà e della complessità, onde collocare il proprio lavoro e lo sviluppo della scienza nella prospettiva di una democratic science-based society.

Contenuti

Fondamenti di sociologia della scienza e della tecnica in una prospettiva storica ed epistemologica. Ruolo e funzionamento della scienza nel contesto globale. Rischio, innovazione e responsible research and innovation. Comunicazione scientifica, public engagement e Terza Missione dell’Università. Teoria della società della conoscenza.

L'insegnamento affronterà le seguenti tematiche::

Introduzione

PARTE PRIMA. Scoperta scientifica ed epistemologia

PARTE SECONDA. Storia sociale della scienza e della istituzionalizzazione della conoscenza

PARTE TERZA. Comunicazione della scienza e della tecnica come diffusione della conoscenza

PARTE QUARTA. Socializzazione e innovazione nella società della conoscenza

Programma esteso

1. Introduzione
(a) Immaginazione sociologica. Studiare la società complessa: individui, istituzioni, conoscenza.
(b) Conoscenza e comunicazione.
(c) Circolazione della conoscenza: scoperta, istituzionalizzazione, diffusione, socializzazione.

PARTE PRIMA. Scoperta scientifica ed epistemologia
(a) Modello ingenuo della scoperta scientifica.
(b) Oltre il (neo)positivismo: come entra la società nella osservazione, nella categorizzazione, nella formulazione delle ipotesi, nei controlli.
(c) Scienza e società: doppio legame.

PARTE SECONDA. Storia sociale della scienza e della istituzionalizzazione della conoscenza
(a) La questione della “nascita” della scienza: rivoluzione dimenticata, scienza pre-moderna, scienza moderna, scienza contemporanea
(b) La comunità scientifica: ethos mertoniano e sue critiche, teorie post-mertoniane.
(c) La tecnoscienza.

PARTE TERZA. Comunicazione della scienza e della tecnica come diffusione della conoscenza
(a) Comunicazione della scienza: interna & esterna. Pubblicazioni scientifiche e peer review. Deficit, dissemination, engagement, participation. Open science.
(b) Percezione del rischio: equità, scelta complessa e delega fiducia. Griglia/gruppo, violenza simbolica. Oltraggio e mondo simbolico.
(c) Immaginazione sociologica contemporanea fra miti antichi (Gaia-olismo naturalistico, Kronos-ordine assoluto, Athena-razionalismo astratto) e moderni (riduzionismo cognitivo, narcisismo sociologico, relativismo soggettivistico).

PARTE QUARTA. Socializzazione e innovazione nella società della conoscenza
(a) Una tipologia per la conoscenza: intellettuale, pratica, oggettivata. Capitali di conoscenza.
(b) Questioni di politica: dall’educazione alla ricerca.
(c) Le rivoluzioni della storia sociale: coscienza, agricoltura, industria (I & II).
(d) Teorie della società contemporanea: postfordismo, società dell’informazione, postmodernità, knowledge-society. Sedimentazione storica, pathdependency, socio-epigenesi.
(e) Conoscenza come bene pubblico non-naturale. Produzione di conoscenza a mezzo di conoscenza con surplus di conoscenza.
(f) Modelli dell’innovazione.
(g) Scienza e democrazia.

Bibliografia consigliata

Libri di testo suggeriti.
a) Cerroni A. e Simonella Z., Sociologia della scienza. Capire la scienza per capire la società contemporanea. Roma: Carocci 2014.
b) Cerroni A., Il futuro oggi. Immaginazione sociologica e innovazione: una mappa fra miti antichi e moderni, Milano: Franco Angeli, 2012.

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Lezioni frontali integrate da un'attività laboratoriale incentrata su interdisciplinarietà e strumenti di knowledge-management per la realizzazione di rassegne bibliografiche.

L'insegnamento verrà tenuto in lingua italiana

Contatti/Altre informazioni

Ricevimento: Mercoledì h.12:30 (U7-347)