Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6

Anno di corso: 2

Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 8
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 40
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 4
Tipo: Altro

PROTEOMICA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2019/2020
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

Prerequisiti: conoscenze di base di biochimica delle proteine e biotecnologie
Propedeuticità. Nessuna

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Scritto e Orale Congiunti
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta (1h e 30 min).
L'esame prevede domande aperte su tutto il programma dell'insegnamento, con una domanda di carattere generale e concettuale e una di carattere più tecnico. Verrà valutata la comprensione della materia, la padronanza di tecniche e metodi, e la capacità critica nella interpretazione dei risultati sperimentali.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Questo insegnamento descrive i principali obiettivi, strategie sperimentali e tecniche della proteomica. Verranno discussi esempi specifici tratti dalla letteratura scientifica.
Conoscenza e capacità di comprensione.
Lo studente conoscerà i principi fondamentali delle tecniche e delle strategie usate in proteomica, nonchè della loro implementazione e applicazione.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione.
Lo studente sarà in grado di applicare le conoscenze acquisite alle future attività di studio, di laboratorio e di ricerca, e di comprendere e interpretare lavori scientifici che riportino dati di proteomica in riviste ad alto impact factor.
Autonomia di giudizio.
Lo studente sarà in grado di elaborare quanto appreso, al fine di interpretare e discutere criticamente i risultati di esperimenti propri e pubblicati in letteratura, ottenuti con le tecniche descritte.
Abilità comunicative.
Lo studente saprà esprimersi con proprietà di linguaggio nella descrizione delle metodologie trattate e nella discussione e interpretazione di risultati sperimentali.
Capacità di apprendimento.
Lo studente avrà le capacità di apprendimento necessarie per affrontare in autonomia studi successivi che richiedano conoscenza di proteomica, e saprà applicare anche ad altri ambiti il metodo di studio acquisito.

Contenuti

Identificazione di proteine, modificazioni post-traduzionali, proteomica quantitativa, interattomica, proteomica strutturale.

Programma esteso

Problematiche e strategia nella ricerca di biomarcatori
“Microarrays” di proteine
Gel bidimensionali
Proteomica basata su spettrometria di massa
Identificazione di proteine su larga scala
Proteomica quantitativa
Analisi di modificazioni post-traduzionali di proteine
Fosfoproteomica
Approcci “top down” e “bottom up”
Interattomica
Proteomica strutturale

Bibliografia consigliata

Il materiale presentato durante le lezioni (slide) è disponibile alla pagina e-learning dell'insegnamento.
Verranno indicati lavori scientifici per ciascun argomento, che dovranno essere utilizzati per la preparazione all'esame.

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Lezioni frontali con il supporto di presentazioni elettroniche.

L'insegnamento verrà tenuto in lingua italiana.

Contatti/Altre informazioni

Ricevimento. Lunedì h 16-17 o su appuntamento tramite e-mail.