Anno di corso: 1

Crediti: 12
Crediti: 6
Crediti: 12
Crediti: 12
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 1
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 10
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 12
Crediti: 12
Crediti: 6

Anno di corso: 3

Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 7
Tipo: Lingua/Prova Finale

SICUREZZA SUL TERRENO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2019/2020
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipologia di insegnamento: 
Altro
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
1
Ciclo: 
Secondo Semestre
Prerequisiti: 

nessuno

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Alla fine delle lezioni teoriche gli studenti dovranno rispondere a un questionario sugli argomenti trattati nelle lezioni. La frequenza alle lezioni e la compilazione dei questionari sono obbligatorie per poter passare alle due seguenti fasi. Al termine del percorso, lo studente che ha seguito tutte le attività dovrà iscriversi a uno degli appelli, che verranno opportunamente fissati, al fine di acquisire 1 CFU come previsto dal Regolamento Didattico del corso di studio.

Coloro i quali, per motivi gravi e improrogabili (si richiede certificazione giustificativa) non potessero partecipare alle attività del corso, dovranno obbligatoriamente seguirlo durante il successivo anno accademico in quanto chi non ha acquisito il credito per il Corso di Sicurezza sul terreno è escluso da qualsiasi attività didattica di campo inerente gli insegnamenti del 1° anno e quelle degli anni successivi.

Valutazione: 
Giudizio Finale

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire agli studenti le basi per un corretto e sicuro approccio alle attività di terreno.

Contenuti

Il corso consiste sia in lezioni teoriche che in attività sul campo su diversi argomenti relativi ai problemi di sicurezza delle attività di laboratorio e delle attività di rilevamento geologico.

Programma esteso

Il corso sulla sicurezza consiste di cinque attività:

1 - lezioni teoriche tenute da addetti del “Servizio prevenzione e protezione” (SPP) su concetti generali quali: rischio in ambiente naturale; danno; prevenzione; protezione; organizzazione della prevenzione aziendale; diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali; organi di vigilanza, controllo e assistenza; procedure di emergenza.

2 - lezioni teoriche tenute dal medico competente su procedure di primo soccorso attuabili in ambito di attività all’aperto e in assenza di organizzazione e supporti diretti da Enti e da Procedure.

3 - lezioni teoriche tenute da personale del Collegio delle Guide Alpine della Lombardia su: abbigliamento e attrezzature; preparazione dell’escursione; condizioni meteorologiche; topografia e orientamento – GPS; sicurezza e soccorso in montagna

4 - visita medica al fine di valutare l’idoneità all’attività di terreno anche a quote elevate. Gli studenti dovranno presentarsi puntualmente nel giorno e ora indicati dal SPP e dovranno ritirare personalmente il risultato dell’indagine. Solo chi ha effettuato questa visita potrà partecipare alla successiva attività.

5 - escursione di terreno con personale del Collegio delle Guide Alpine della Lombardia

Bibliografia consigliata

Slides delle lezioni teoriche

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Come dettagliato nella descrizione del corso, l'insegnamento prevede lezioni teoriche in aula, una visita medica e un'escursione sul terreno.

Contatti/Altre informazioni

Periodo di erogazione dell'insegnamento:
Secondo semestre

Orario di ricevimento:
Dal lunedì al venerdì, 14 pm - 16 pm