Anno di corso: 1

Crediti: 12
Crediti: 6
Crediti: 12
Crediti: 12
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 1
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 10
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 12
Crediti: 12
Crediti: 6

Anno di corso: 3

Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 7
Tipo: Lingua/Prova Finale

PRINCIPI DI GEOLOGIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2019/2020
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
12
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
112
Prerequisiti: 

MODULO INTRODUZIONE ALLA GEOLOGIA
Nessuno

MODULO INTRODUZIONE ALLA PETROGRAFIA
Nessuno

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Per verificare l’apprendimento dell’insegnamento di Principi di Geologia sono previsti 7 appelli d'esame, le cui date vengono comunicate ad inizio Anno Accademico. L'esame è articolato in tre prove, ognuna con votazione in trentesimi. Il superamento di ogni prova è propedeutico per l'accesso a quella successiva. Le tre prove devono essere obbligatoriamente svolte nel seguente ordine:

1. Cartografia (2 CFU) – prova scritta riferita alle Esercitazioni del modulo di “Introduzione alla Geologia”. Lo studente deve tracciare un profilo topografico, delimitare un bacino idrografico, tracciare l'intersezione di un limite geologico con la topografia, calcolare le coordinate di un punto su una carta topografica, disegnare una sezione geologica (da carta geologica semplificata) e rispondere in breve a 9 domande di teoria. Questa prova si svolge circa una settimana prima dell’orale di Riconoscimento Rocce e della prova scritta inerente la Parte Teorica. Le date sono comunicate a tutti gli studenti via e-mail direttamente dal docente. Una valutazione ≥ 18/30 è da considerarsi valida per tutti gli appelli d'esame successivi.

2. Riconoscimento Rocce (2 CFU) – prova orale riferita alle Esercitazioni del modulo di “Introduzione alla Petrografia”. Lo studente deve dimostrare di saper riconoscere i principali minerali costituenti le rocce, di aver acquisito una corretta terminologia per la descrizione delle tessiture e di essere in grado di classificare due rocce tra quelle analizzate durante le esercitazioni. Questa prova si svolge nella stessa giornata della prova scritta inerente la Parte Teorica. Se lo studente non supera la prova di Parte Teorica, una valutazione ≥ 25/30 in Riconoscimento Rocce è da considerarsi valida solo per l'appello successivo.

3. Parte Teorica (4 + 4 CFU) – prova scritta riferita alle lezioni frontali di entrambi i moduli “Introduzione alla Geologia” e “Introduzione alla Petrografia”. La prova consta di 5 domande, 2 a risposta aperta e 3 a risposta sintetica, da svolgere in 2 ore. Le domande a risposta aperta richiedono una descrizione con terminologia adeguata dei principali concetti chiave e dei collegamenti ad essi trasversali. Le domande a risposta sintetica richiedono una trattazione strettamente focalizzata sull’argomento.

La valutazione finale dell’insegnamento di Principi di Geologia è calcolato sulla media pesata delle tre prove.

Non sono previste verifiche intermedie durante lo svolgimento delle lezioni.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

MODULO INTRODUZIONE ALLA GEOLOGIA
Il modulo di “Introduzione alla Geologia” ha l'obiettivo di fornire una conoscenza generale dei processi tettonici che regolano l’evoluzione della Terra nel quadro della teoria della Tettonica Placche , con particolare riguardo alla deformazione delle rocce, alla formazione e al significato delle principali strutture tettoniche, dei terremoti e dei loro effetti.

Il modulo comprende anche una parte dedicata ai principi generali della stratigrafia, finalizzata a comprendere la cronologia geologica relativa e assoluta e i principi base che regolano la costruzione delle carte geologiche.

La parte di esercitazioni ha lo scopo di fornire agli studenti le basi per la lettura delle carte topografiche. Verranno anche forniti alcuni principi base della cartografia geologica.

MODULO INTRODUZIONE ALLA PETROGRAFIA
Il modulo di “Introduzione alla Petrografia” ha l'obiettivo di fornire una conoscenza generale dei processi che regolano l’evoluzione della Terra, con particolare riguardo alla formazione delle rocce. Durante le esercitazioni di Riconoscimento Rocce gli studenti imparano a distinguere i principali minerali costituenti le rocce e a descrivere e classificare i litotipi più diffusi.

Contenuti

MODULO INTRODUZIONE ALLA GEOLOGIA
LEZIONI FRONTALI (4 CFU) - La teoria della Tettonica a placche, origini storiche, evidenze geologiche dello spostamento dei continenti, struttura dei bacini oceanici e meccanismi della convezione. Paleomagnetismo terrestre e le sue impllicazioni nella definizione della teoria della Tettonica a placche. Stratigrafia, principi generali, cronologia relativa e assoluta; introduzione alla lettura delle carte geologiche. Deformazioni fragili (faglie) e duttili (pieghe) della litosfera. Terremoti e sismicità nel mondo e in Italia.

ESERCITAZIONI DI CARTOGRAFIA (2 CFU) - Lettura delle carte topografiche e d esercizi di base (profilo topografico, delimitazione di un bacino idrografico) e cenni di cartografia geologica (regola dei limiti).

MODULO INTRODUZIONE ALLA PETROGRAFIA
LEZIONI FRONTALI (4 CFU) - Origine e composizione del sistema solare. Il Sistema Terra. Cenni di Mineralogia e introduzione al concetto di cristallizzazione magmatica. Struttura interna della Terra e cenni di sismica. Le placche litosferiche. Il magmatismo lungo i margini di placca. Le zone di subduzione. Vulcani. Rocce sedimentarie. Metamorfismo.

ESERCITAZIONI RICONOSCIMENTO ROCCE (2 CFU) - Principali minerali costituenti le rocce. Tessiture e classificazione delle rocce.

Programma esteso

MODULO INTRODUZIONE ALLA GEOLOGIA
Tettonica delle placche. Struttura composizionale e reologica della Terra. I margini di placca, loro caratteristiche ed evoluzione. Paleomagnetismo e struttura dei fondali oceanici. L'orogenesi, le catene orogeniche collisionali (Alpi e Himalaya) e non collisionali (Ande). Evoluzione e struttura dei continenti.

Deformazione fragile e deformazione duttile: principi generali ed esempi. Faglie e associazioni regionali delle stesse. Pieghe e loro classificazione. Terremoti e onde sismiche, previsione e prevenzione dei terremoti, pericolosità e rischio sismico applicate allo studio del territorio italiano.

Cronologia relativa ed assoluta. Principi generali della stratigrafia, unità stratigrafiche e discontinuità stratigrafiche. Cronologia geologica relativa e assoluta, introduzione ai principi generali delle datazioni radiometriche Principi generali della cartografia geologica e della lettura delle carte geologiche.

Elementi di cartografia. Cenni sulle proiezioni cartografiche. Sistema U.T.M. La Cartografia ufficiale italiana (IGMI). La Cartografia Tecnica Regionale. Metodi di orientamento. Simbolismo cartografico. Costruzione di profili topografici e delimitazione di bacini idrografici. Tracciamento di limiti geologici su una base topografica. Risoluzione grafica di semplici esercizi di stratimetria.

MODULO INTRODUZIONE ALLA PETROGRAFIA
LEZIONI FRONTALI (4 CFU)
Origine e composizione del sistema solare: abbondanza e distribuzione degli elementi nel Sistema Solare, nelle meteoriti e nella crosta terrestre. Il Sistema Terra: formazione ed evoluzione della Terra; atmosfera primordiale ed attuale; Archeano; cratoni. Cenni di Mineralogia e introduzione al concetto di cristallizzazione magmatica: la Tavola Periodica; proprietà chimico-fisiche degli elementi; i minerali; i minerali silicatici e loro classificazione; polimorfismo; isomorfismo; soluzioni solide; diagramma di fase dei plagioclasi; cenni di cristallizzazione magmatica. Struttura interna della Terra e cenni di sismica: proprietà delle onde sismiche; classificazione delle onde sismiche; la sismica come strumento per capire la composizione interna della Terra; nucleo; mantello; crosta continentale; crosta oceanica; litosfera; astenosfera. Le placche litosferiche: cenni sulla teoria della tettonica delle placche; le placche litosferiche; litosfera continentale; litosfera oceanica; i margini di placca; i margini divergenti, convergenti e trasformi. Il magmatismo lungo i margini di placca: definizione di magma; caratteristiche chimico-fisiche del magma; classificazione chimica del magma; cenni sulla fusione parziale di mantello e crosta; classificazione modale e chimica delle rocce ignee; magmatismo intraplacca; magmatismo lungo le dorsali oceaniche. Le zone di subduzione: morfologia e struttura delle zone di subduzione; struttura termica; magmatismo; archi insulari, archi magmatici. Vulcani: nomenclatura dei corpi ignei; rocce vulcaniche; morfologie vulcaniche; lave e piroclastiti; rischio vulcanico. Le rocce sedimentarie: alterazione superficiale; erosione; trasporto; deposizione; diagenesi; ambienti di sedimentazione; strutture sedimentarie; rocce terrigene; rocce carbonatiche. Metamorfismo: il concetto di processo metamorfico; fattori del metamorfismo; grado e facies metamorfici; minerali indice; metamorfismo di contatto e regionale; rocce metamorfiche.

ESERCITAZIONI RICONOSCIMENTO ROCCE (2 CFU)
Principali minerali costituenti le rocce. Rocce ignee: tessitura e nomenclatura; diagramma di Streckeisen; riconoscimento di: graniti, granodioriti, tonaliti, sientiti, monzoniti, gabbri, dioriti, rioliti, andesiti, basalti, tefriti. Rocce sedimentarie: tessiture e nomenclatura. Riconoscimento di: conglomerati, brecce, arenarie, grainstone, wackestone, mudstone, dolomia, travertino, gesso, selce. Rocce metamorfiche: tessiture e nomenclatura. Grado e facies metamorfica. Riconoscimento di: ardesie, filladi, micascisti, orthogneiss, anfiboliti,

Bibliografia consigliata

MODULO INTRODUZIONE ALLA GEOLOGIA
Tutte le slide presentate a lezione e durante le esercitazioni saranno disponibili sulla piattaforma e-learning (http://elearning.unimib.it/)

F. Press, R. Siever, Capire la Terra, Zanichelli, 2007

J.P. Grotzinger, T.H. Jordan, Capire la Terra, Zanichelli, 2016

P. Casati, Scienze della Terra, Volume 1, Elementi di Geologia Generale, Ed. Città Studi, Milano, 1996

MODULO INTRODUZIONE ALLA PETROGRAFIA
Tutte le slide presentate a lezione e durante le esercitazioni saranno disponibili sulla piattaforma e-learning (http://elearning.unimib.it/)

"Principles of Igneous and Metamorphic Petrology" 2nd Edition - Anthony Philpott; Jay Ague

"Mineralogia e Petrologia" Prima edizione italiana - Cornelis Klein, Anthony Phi

Metodi didattici

MODULO INTRODUZIONE ALLA GEOLOGIA
Il modulo è articolato in 32 ore di Lezioni frontali e 24 ore di Esercitazioni. Le Lezioni frontali si svolgono tra metà novembre e dicembre, mentre le Esercitazioni durante l’intero semestre (da ottobre a gennaio). La frequenza alle lezioni frontali non è obbligatoria, ma consigliata. La frequenza alle Esercitazioni è obbligatoria per almeno il 75% del totale (lo studente deve firmare l’elenco presenze).

Sulla piattaforma e-learning sono disponibili: 1) un test di autovalutazione a risposta multipla affinchè lo studente possa verificare la propria prepazione; 2) una mappa concettuale per aiutare lo studente a comprendere come devono essere trattati gli argomenti a carattere generale; 3) prove d’esame.

MODULO INTRODUZIONE ALLA PETROGRAFIA
Il modulo è articolato in 32 ore di Lezioni frontali e 24 ore di Esercitazioni. Le lezioni frontali si svolgono tra ottobre e metà novembre, mentre le Esercitazioni durante l’intero semestre (da ottobre a gennaio). La frequenza alle lezioni frontali non è obbligatoria, ma consigliata. La frequenza alle Esercitazioni è obbligatoria per almeno il 75% del totale (lo studente deve firmare l’elenco presenze).

Sulla piattaforma e-learning sono disponibili: 1) un test di autovalutazione a risposta multipla affinchè lo studente possa verificare la propria prepazione; 2) una mappa concettuale per aiutare lo studente a comprendere come devono essere trattati gli argomenti a carattere generale; 3) prove d’esame.

Eventuali dubbi su tutto ciò che concerne il programma del modulo di “Introduzione alla Petrografia”, le esercitazioni Riconoscimento Rocce ed il materiale fornito on-line possono essere chiariti durante le ore di tutoraggio.

Contatti/Altre informazioni

MODULO INTRODUZIONE ALLA GEOLOGIA
Periodo di erogazione dell'insegnamento: Primo semestre (da ottobre a gennaio)

Orario di ricevimento: Il Lunedì dalle 14.30 alle 16.30 di preferenza, altrimenti contattare il Docente (andrea.zanchi@unimib.it) utilizzando la posta elettronica d'Ateneo ..@campus.unimib.it

MODULO INTRODUZIONE ALLA PETROGRAFIA
Periodo di erogazione dell'insegnamento: Primo semestre (Ottobre - Gennaio)

Orario di ricevimento: Tutti i giorni su appuntamento. Contattare la docente (nadia.malaspina@unimib.it ) con l'e-mail (......@campus.unimib.it).