Anno di corso: 1

Crediti: 9
Crediti: 9
Crediti: 14
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 6
Crediti: 4
Crediti: 9
Crediti: 6
Crediti: 20
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 26
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

PSICOLOGIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2019/2020
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
PSICOLOGIA GENERALE (M-PSI/01)
Docenti: 
Crediti: 
1
Ciclo: 
Secondo Semestre
Modulo/partizione di: 
Ore di attivita' didattica: 
8
Prerequisiti: 

Non sono previsti prerequisiti didattici

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta in itinere con domande aperte. Le domande sono volte ad accertare l’effettiva acquisizione delle conoscenze teoriche e la capacità di applicarle al contesto reale. I criteri di valutazione sono: la correttezza delle risposte, la capacità di argomentare e sintetizzare.
Per gli studenti che lo richiedano, è previsto anche un colloquio orale, su tutti gli argomenti del corso, che può portare a un aumento o decremento fino a 3 punti rispetto al punteggio dell’esame scritto.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Lo studente deve sapere riconoscere il ruolo e l’apporto della psicologia in ambito sanitario;

Contenuti

Il modulo si propone di fornire allo studente gli strumenti razionali per comprendere i problemi deontologici dell’attività sanitaria, inclusi quelli che riguardano i rapporti fra operatori e malati e fra operatori e ambiente di lavoro.

Programma esteso

• La psicologia in ambito sanitario.
• Il pensiero e il ragionamento: i bias cognitivi e gli errori diagnostici.
• Il concetto moderno di salute.
• La comunicazione della salute.

Bibliografia consigliata

Verrà fornito materiale didattico da parte del Docente

Metodi didattici

Lezioni frontali