Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Anno di corso: 4

Anno di corso: 5

Anno di corso: 6

Crediti: 11
Crediti: 17
Crediti: 8
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 17
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 17
Tipo: Altro

SCIENZE PROPEDEUTICHE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2019/2020
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
13
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
156
Prerequisiti: 

Al fine di uniformare le conoscenze di base della classe, la Scuola di Medicina organizza precorsi di fisica e di chimica che si svolgeranno, con lezioni formali ed esercitazioni, secondo quanto riportato nel calendario didattico.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

No prove in itinere
La valutazione consisterà in una prova scritta che servirà ad accertare il livello di conoscenza e di comprensione degli argomenti trattati durante il corso e la capacità di saper risolvere i problemi. Trattandosi di corso integrato, la valutazione riguarderà tutti e tre i moduli.
Pertanto lo studente dovrà rispondere a:

CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA e PROTEOMICA
4 Domande a Risposta Aperta (anche con esercizi numerici) riguardanti rispettivamente gli argomenti di chimica generale, chimica organica, composti biologici e proteomica
15 Quiz a risposta singola con 5 risposte di cui una sola esatta

FISICA MEDICA e BIOFISICA
5 Domande a Risposta Aperta (con esercizi numerici)

Attraverso questa parte scritta verrà valutata la capacità espositiva e di sintesi.

Prova orale su valutazione dei docenti (colloquio di discussione sullo scritto)
La prova orale servirà a chiarire criticità emerse dalla prova scritta ed a verificare le capacità di comunicazione dello studente e verterà sugli argomenti oggetto della prova scritta.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA:
Lo studente deve acquisire le conoscenze su: Atomi: e legami, proprietà della materia, aspetti qualitativi e quantitativi delle reazioni chimiche. Reazioni di equilibrio. Catalisi delle trasformazioni chimiche. Aspetti energetici delle reazioni chimiche. Acidi, basi e soluzioni tampone. Sistemi tampone biologici. Classificazione, struttura, reattività e proprietà generali dei composti organici finalizzate alla interpretazione dei processi biochimici.
Composti di rilevante interesse biologico. Polimeri biologici.

FISICA MEDICA E BIOFISICA:
Fisica delle radiazioni ed effetti biologici delle radiazioni. Biomeccanica: Statica del corpo rigido con applicazioni all’equilibrio degli arti del corpo umano. Elementi di termodinamica: 1° e 2° principio della termodinamica ed entropia. Cenni di elettrostatica e ed elettrodinamica: Cariche elettriche e circuiti elettrici. Cenni di Meccanica dei fluidi: fluidi ideali e fluidi reali Elementi di Ottica: funzionamento del sistema visivo umano.

PRINCIPI DI PROTEOMICA
Lo studente deve acquisire le conoscenze teorico-pratiche per l’isolamento, la purificazione e la caratterizzazione delle proteine.

Contenuti

Il corso si prefigge di fornire allo studente gli strumenti necessari alla comprensione dei processi vitali a livello molecolare e le basi per identificare i legami causa - effetto dei processi chimici e fisici più rilevanti per il curriculum degli studi e la professione del medico. Queste conoscenze costituiranno la base elementare per l’interpretazione delle complesse reazioni che rappresentano la vita e saranno finalizzate ad introdurre lo studente al metodo scientifico, di tipo induttivo.
Il corso si prefigge di fornire le conoscenze di base teorico–pratiche per lo studio e la caratterizzazione del proteoma umano.

Programma esteso

CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA:
REAZIONI DI EQUILIBRIO - L’equilibrio chimico - Posizione dell’equilibrio, costante di equilibrio e fattori che le influenzano - La cinetica delle reazioni chimiche - Velocità di reazione e fattori che la influenzano CATALISI DELLE TRASFORMAZIONI CHIMICHE - catalizzatori: come modificano la velocità delle reazioni chimiche -Catalizzatori enzimatici e loro attività e specificità ASPETTI ENERGETICI DELLE REAZIONI CHIMICHE - Elementi di elettrochimica: potenziali redox e spontaneità delle reazioni di ossidoriduzione -Elementi di termodinamica: stato di un sistema, funzioni di stato e variabili termodinamiche, trasformazioni termodinamiche. -Elementi di termodinamica: interpretazione della spontaneità delle reazioni chimiche attraverso le funzioni di stato (entropia, entalpia, energia libera) -Spontaneità delle reazioni di equilibrio
ACIDI E BASI -Equilibri acido-base: definizioni di acido e base, forza degli acidi e delle basi in acqua; calcolo approssimato del pH - Acidità e basicità di soluzioni saline - Soluzioni tampone e loro potere tampone - I sistemi tampone del sangue CLASSIFICAZIONE, PROPRIETÀ GENERALI DEI COMPOSTI ORGANICI FINALIZZATE ALLA INTERPRETAZIONE DEI PROCESSI BIOCHIMICI - Proprietà chimico-fisiche - Isomeria strutturale e stereoisomeria – Isomeri ottici e isomeri geometrici - Struttura dei composti di coordinazione e loro importanza biologica
STRUTTURA, NOMENCLATURA E REATTIVITA’ DEI COMPOSTI ORGANICI - Idrocarburi, Alcoli, tioalcoli e analoghi; Amine, Composti carbonilici Acidi carbossilici e derivati degli acidi carbossilici, Composti polifunzionali
COMPOSTI DI RILEVANTE INTERESSE BIOLOGICO - Lipidi, Carboidrati, Aminoacidi, Nucleotidi
POLIMERI BIOLOGICI Polisaccaridi, Peptidi e Proteine, Acidi nucleici

FISICA MEDICA e BIOFISICA
FISICA DELLE RADIAZIONI: - Cenni di fisica del nucleo. – Decadimenti radioattivi. - Decadimento alfa, beta, gamma e reazioni nucleari. - Emissione ed assorbimento di radiazioni corpuscolari e elettromagnetiche. - Raggi X. - Interazione radiazione-materia. – Effetti biologici delle radiazioni
BIOMECCANICA - Momento di una forza. - Equilibrio di un corpo con esemplificazioni dell'equilibrio degli arti del corpo umano. - Leve. - Meccanica della locomozione. - Statica del corpo rigido. - Modulo di Young ed elasticità. - Modulo di compressione e di taglio. - Flessioni, torsioni, fratture.
TERMODINAMICA: - Sistemi e stati termodinamici - Transizioni di fase - Trasformazioni dei gas perfetti - 1° principio della termodinamica - 2° principio della termodinamica ed entropia - Entalpia ed energia libera.
ELETTRODINAMICA: - Interazione tra cariche elettriche. - Campo elettrico e potenziale elettrostatico. -Distribuzione di cariche elettriche: dipolo elettrico e strato dipolare. -Significato della costante dielettrica. - La capacità di un condensatore. -Circuiti elettrici. - Leggi di Ohm. - Concetto di corrente stazionaria e di corrente transitoria. - Carica e scarica di un condensatore MECCANICA DEI FLUIDI: - Legge di Stevino - Principio di Archimede - Teorema di Bernoulli - Proprietà dei liquidi reali e concetto di viscosità - Concetto di resistenza idraulica di un condotto. - Tensione superficiale nei liquidi. - Tensioattivi; fenomeni di adesione e capillarità. - Legge di Laplace
OTTICA: - Spettro delle radiazioni elettromagnetiche. - Assorbimento delle radiazioni - La luce e la formazione delle immagini - Lenti e ottica geometrica - Costruzione delle immagini secondo l’ottica geometrica - Occhio come sistema ottico - Difetti ottici dell'occhio - Teoria della percezione dei color

PRINCIPI DI PROTEOMICA
Descrizione delle proprietà delle proteine utilizzabili per il loro isolamento. Descrizione delle tecniche disponibili per la loro estrazione e purificazione (solubilità, tecniche cromatografiche quali la cromatografia a scambio ionico, per gel filtrazione per affinità, elettroforesi mono e bidimensionale, elettroforesi capillare). Descrizione del p

Bibliografia consigliata

CHIMICA e PROPEDEUTICA BIOCHIMICA:
A. Fiecchi, M. Galli Kienle, A. Scala Chimica e Propedeutica Biochimica Ed. Edi Ermes.
E. Santaniello, M. Alberghina, M. Coletta, S. Marini Principi di Chimica Generale e Organica Ed. PICCIN
F.A. Bettelheim, W.H. Brown, M.K. Campbell, S.O. Farrell Chimica e Propedeutica Biochimica EdiSES

FISICA MEDICA e BIOFISICA:
D. Scannicchio e L. Giroletti "Elementi di fisica biomedica" Edises

PRINCIPI DI PROTEOMICA
Voet D, Voet JG. BIOCHIMICA Zanichelli; Voet D, Voet JG, Pratt CW, FONDAMENTI DI BIOCHIMICA (2005) Zanichelli; Materiale didattico fornito dal docente

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercitazioni, laboratori

Contatti/Altre informazioni

Frequenza obbligatoria al 70% di ogni attività