Anno di corso: 1

Crediti: 9
Crediti: 9
Crediti: 14
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 6
Crediti: 4
Crediti: 9
Crediti: 6
Crediti: 20
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 26
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

METODI E TECNICHE DI MICROBIOLOGIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2019/2020
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2020/2021
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
SCIENZE TECNICHE DI MEDICINA DI LABORATORIO (MED/46)
Docenti: 
Crediti: 
2
Ciclo: 
Primo Semestre
Modulo/partizione di: 
Ore di attivita' didattica: 
16

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova in itinere, basata su 25 quiz a scelta multipla, per il controllo estensivo della preparazione sul programma d’esame, e su 2 domande aperte, per il controllo intensivo sulle capacità di riflessione autonoma e per il controllo delle capacità comunicative in ambito disciplinare.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Fornire allo studente le conoscenze delle tecniche diagnostiche da applicare nel Laboratorio Biomedico per la diagnosi delle malattie infettive.

Contenuti

Lo studente deve sapere:
• Raccolta, conservazione e trattamento dei campioni microbiologici.
• Semina dei campioni microbiologici: esame colturale
• Colorazione vetrini con colorazioni di gram ecc.
• Lettura dei vetrini da colonie o da materiale patologico.
• Lettura campioni microbiologici da materiali patologici.
• Tecniche per passaggi di sottocolture, arricchimenti e reisolamenti.
• Letture di identificazioni presuntive con test rapidi e classici e definitive di genere e specie con conferme sierologiche definitive.
• Controlli di qualità: interno cqi ed esterni veq (regione lombardia e neqas – inglese).
• Studio di alert, malattie infettive ed infezioni ospedaliere.
• Rischio biologico in laboratorio.

Programma esteso

Raccolta, trasporto e trattamento dei campioni per esami colturali.
Presentazione delle tecniche colturali con scelta dei terreni da utilizzare in base alle caratteristiche dei microrganismi presenti nei diversi materiali clinici, con allestimento delle colture batteriche a temperature e atmosfere specifiche.
Tecniche di semina, lettura ed interpretazione critica delle colture con identificazione dei batteri patogeni (identificazioni morfologiche, biochimiche, sierologiche e molecolari).
Controllo di qualità interno CQI e VEQ, valutazione esterna di qualità, nel laboratorio di Microbiologia clinica.
Rischio biologico in laboratorio.

Bibliografia consigliata

E. W.Koneman, S.D.Allen, W.M.Janda, Introduzione alla Microbiologia, Antonio Delfino Editore.
SOPs consultabili sul sito della Health Protection Agency, all’indirizzo:
http://www.hpa-standardmethods.org.uk/pdf_sops.asp
AMCLI Percorsi diagnostici
EUCAST www.eucast.org

Metodi didattici

Lezioni frontali.