Anno di corso: 1

Crediti: 7
Crediti: 6
Crediti: 13
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 12
Crediti: 12
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2019/2020
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipologia di insegnamento: 
Base
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
PSICOLOGIA CLINICA (M-PSI/08)
Docenti: 
Crediti: 
1
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
8

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta: quiz a risposta singola/multipla e domande a risposta aperta breve.
Colloquio finale a discrezione del docente.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Psicologia dello sviluppo cognitivo. Il concetto di teoria dello sviluppo.
Sviluppo cognitivo, neurobiologia e ruolo dell’ambiente. La teoria dello
sviluppo cognitivo di Jean Piaget. Gli stadi dello sviluppo: principi e
caratteristiche. L’esperienza soggettiva e l’esperienza interpersonale del
bambino.

Contenuti

Al termine del corso lo studente dovrà avere acquisito le competenze
necessarie a comprendere i concetti di base della statistica in ambito
biomedico e la conoscenza dei fattori di sviluppo e delle principali teorie
dello sviluppo cognitivo. La società e le principali trasformazioni sociali.

Programma esteso

Introduzione all’approccio teorico alla psicologia dello sviluppo Il concetto di teoria dello sviluppo: caratteristiche, finalità, problematiche
 Sviluppo cognitivo e neurobiologia
 Sviluppo cognitivo e ruolo dell’ambiente e dell’esperienza
 La teoria dello sviluppo cognitivo di Jean Piaget
 Assunti di base e metodologia
 Assimilazione; accomodamento; adattamento; organizzazione cognitiva
 Il processo di equilibrazione
 La costruzione delle strutture mentali nell’interazione dinamica tra il soggetto e l’ambiente
 Gli stadi dello sviluppo: principi e caratteristiche
 Riferimenti generali ad altre teorie dello sviluppo
 Lo sviluppo cognitivo nelle diverse fasi dello sviluppo: prima infanzia, fanciullezza, adolescenza
 L’esperienza soggettiva e l’esperienza interpersonale del bambino
 Il senso di sé
 Le competenze sociali del bambino

Bibliografia consigliata

1. A. E. Berti, A. S. Bombi, Introduzione alla psicologia dello sviluppo, Il Mulino Ed.,2005
2. V. Macchi Cassia, E. Valenza, F. Simion, Lo sviluppo cognitivo, Il Mulino Ed., 2004
3. J. Piaget, Lo sviluppo mentale nel bambino, Einaudi Ed., 1967.
4. J. Piaget,La nascita dell’intelligenza nel bambino, Giunti Barbera, 1991

Metodi didattici

Lezioni frontali

Contatti/Altre informazioni

Frequenza obbligatoria al 70% di ogni attività