Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 25
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

LA NUOVA CULTURA DELLE CURE PALLIATIVE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2018/2019
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Elettivo.Scelte autonome dello studente
Docenti: 
ROTA CONSUELO
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
1
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
8
Prerequisiti: 

Iscrizione al 2° o al 3° anno del Corso di Laurea in Infermieristica

Metodi di valutazione

Valutazione: 
Giudizio Finale

Obiettivi formativi

Il percorso formativo consentirà agli studenti di approfondire le conoscenze relative:
La conoscenza nell’ambito delle cure palliative alla luce dei recenti cambiamenti legislativi e socio-culturali.
L’analisi del fabbisogno di cure palliative e la conoscenza della “rete delle cure palliative”, dei livelli assistenziali di erogazione e delle fasi della presa in carico.
L’importanza dell’equipe e i diversi ruoli nell’accompagnamento al malato inguaribile e in fase avanzata di malattia.

Contenuti

Le cure palliative rappresentano la cura attiva e globale prestata al paziente quando la malattia non risponde più alle terapie aventi come scopo la guarigione. Il controllo del dolore e degli altri sintomi, dei problemi psicologici, sociali e spirituali assume importanza primaria. Le cure palliative hanno carattere interdisciplinare e coinvolgono il paziente, la sua famiglia e la comunità in generale. Provvedono una presa in carico del paziente che si preoccupi di garantire i bisogni più elementari ovunque esso si trovi, a casa, o in ospedale. Le cure palliative rispettano la vita e considerano il morire un processo naturale. Il loro scopo non è quello di accelerare o differire la morte, ma quello di preservare la migliore qualità della vita possibile fino alla fine. In tal senso il ruolo del professionista infermiere è dunque di fondamentale importanza, come messo in evidenza dagli articoli 35 e 39 del Codice Deontologico (2009):
•“L'infermiere presta assistenza qualunque sia la condizione clinica e fino al termine della vita all’assistito, riconoscendo l'importanza della palliazione e del conforto ambientale, fisico, psicologico, relazionale, spirituale”
•“L’infermiere sostiene i familiari e le persone di riferimento dell’assistito, in particolare nella evoluzione terminale della malattia e nel momento della perdita e della elaborazione del lutto”

Programma esteso

Le cure palliative oggi: significato ed evoluzione alla luce delle normative vigenti
La Rete delle Cure Palliative e i Livelli Assistenziali di erogazione
L’equipe e la consulenza professionale nelle cure palliative
Presentazione e discussione Casi Clinici

Bibliografia consigliata

C.Prandi Infermieristica in cure palliative. Milano, Edra, 2015
Cure paliative precoci e simultanee. AIOM-SICP,2015
Legge 15 marzo 2010 n.38 ”Disposizioni per garantire l’accesso alle cure paliative ed alla terapia del dolore”
DGR n.5918 del 28/11/2016 “Disposizioni del modello organizzativo delle rete delle cure palliative in lombardia”
LR n.23 del 2015 “Evoluzione del Sistema Sanitario Lombardo”
Chiari P,Santullo A, L’infermiere case manager dalla teoria alla prassi, McGrawhill,milano 2011
Cesarina Prandi, Infermieristica in cure palliative, Edra Ed.
H. Wijkmark, La morte moderna, Iperborea Ed.
L. Tolstoj , La morte di Ivan Il'ic, Dalai Ed.
Kubler Ross E., Impara a vivere, impara a morire: riflessioni sul senso della vita e sull'importanza della morte
T. Terzani, La fine è il mio inizio, Longanesi Ed.
M. Sozzi, Reinventare la morte, introduzione alla tanatologia, Laterza Ed.
De Hennezel Marie, Prendersi cura degli altri, Lindau, Torino 2008
F. Ostaseski, Saper accompagnare, Mondadori Ed.

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Lezione frontale, discussione di casi clinici