Anno di corso: 1

Crediti: 12
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 6
Tipo: Altro

FONDAMENTI DI ORGANIZZAZIONE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2019/2020
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Nessun requisito specifico.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame scritto (domande aperte/scelta multipla).

La valutazione considererà la correttezza delle risposte, la precisione e la proprietà di linguaggio e l’efficacia argomentativa al fine di verificare non solo l’apprendimento ma anche la comprensione dei contenuti del corso.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

a) Conoscenza e comprensione Il corso intende fornire agli studenti una conoscenza di base e una prima comprensione dei concetti e degli strumenti che costituiscono i fondamenti delle organizzazioni dal punto di vista sociologico.

b) Capacità di applicare conoscenza e comprensione Il corso intende fornire gli strumenti analitici di base necessari per descrivere e comprendere diversi tipi di organizzazioni e la loro trasformazione nella società contemporanea.

Contenuti

Il corso introduce i principali concetti e le principali acquisizioni della sociologia dell’organizzazione. Le lezioni toccheranno perciò una gamma ampia di temi tra i quali le strutture e le configurazioni organizzative, il ruolo dell’ambiente, il potere e le culture organizzative, le decisioni all’interno delle organizzazioni, il cambiamento e l’innovazione organizzativi, le conseguenze inattese dell’azione organizzativa.

Programma esteso

I temi di teoria e analisi organizzativa che verranno affrontati dal corso sono:

0. I fenomeni economici dal punto di vista della sociologia

1. Che cos’è un’organizzazione

2. Strutture e configurazioni organizzative

3. Organizzazioni e ambiente

4. Potere controllo nelle organizzazioni

5. Cultura e decisioni nelle organizzazioni

Una particolare attenzione verrà dedicata alla trasformazione delle organizzazioni produttive con un focus sull’ascesa, i limiti e la crisi del modello taylor-fordista e l’affermazione di nuovi modelli flessibili “post-fordisti” di organizzazione produttiva del lavoro.

Bibliografia consigliata

La bibliografia del corso consiste in manuali di base e articoli scientifici. I materiali saranno confermati all’inizio delle lezioni sulla piattaforma e-learning a cui si rimanda per la visione del programma definitivo. In via indicativa i testi di riferimento sono:

· Catino M. (2012), Capire le organizzazioni, Bologna, Il Mulino (capitoli 1-6)

· Trigilia C. (2009), Sociologia Economica. Vol. II. Temi e percorsi contemporanei, Bologna, Il Mulino (capitolo 1)

· Bonazzi G. (2007), Storia del pensiero organizzativo. Vol. I. La questione industriale, Milano, Franco Angeli (parti selezionate)

· Un articolo a scelta tra quelli indicati in piattaforma all'inzione del corso.

Metodi didattici

Didattica frontale e lavoro in gruppi.