Corsi di formazione per docenti di ruolo delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado

La Legge del 13 luglio 2015, n.107 ha reso la formazione degli insegnanti ‘obbligatoria, permanente e strutturale’ (Articolo 1 Comma 124), pensata come opportunità di crescita e di sviluppo professionale per l’intera comunità scolastica, in una logica strategica e funzionale al miglioramento della qualità del sistema scuola.

Il Piano nazionale per la formazione dei docenti 2016-2019 ha individuato 4 aree di sviluppo professionale da promuovere attraverso percorsi di formazione in servizio per gli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado (pag.18):

  • Area disciplinare: “possesso ed esercizio delle competenze culturali, disciplinari, didattiche e metodologiche in relazione ai traguardi di competenza ed agli obiettivi di apprendimento previsti dagli ordinamenti scolastici”;
  • Area psico-pedagogico e organizzativa: “possesso ed esercizio delle competenze relazionali e organizzative in relazione alla migliore gestione dell’insegnamento e degli ambienti di apprendimento”;
  • Area della partecipazione e della collaborazione. “partecipazione responsabile all’organizzazione scolastica, al lavoro collaborativo in rete, anche assicurando funzioni di coordinamento e animazione”;
  • Area della ricerca e della sperimentazione: “cura della propria formazione in forma di ricerca didattica, documentazione, riflessione sulle pratiche, diffusione di esperienze di eccellenza”.

 

Fra le priorità strategiche per il triennio, il documento indica (cap. 4):

  • Autonomia organizzativa e didattica;
  • Didattiche per competenze, innovazione metodologica e competenze di base;
  • Competenze digitali e nuovi ambienti per l’apprendimento;
  • Competenze di lingua straniera;
  • Inclusione e disabilità;
  • Coesione sociale e prevenzione del disagio giovanile;
  • Integrazione, competenze di cittadinanza e cittadinanza globale;
  • Scuola e lavoro;
  • Valutazione e miglioramento.

 

Con la nota DGPER prot. n. 22272 del 19/05/2017 si è dato avvio alla piattaforma digitale S.O.F.I.A. - Sistema Operativo per la Formazione e le iniziative di Aggiornamento dei Docenti che consente agli insegnanti di accedere progressivamente ad una pluralità di offerte di formazione in servizio.

L’Ateneo propone seminari, convegni e corsi di formazione per i quali non è previsto il rilascio di crediti formativi univesitari (CFU) finalizzati all’aggiornamento e alla formazione dei docenti di ruolo delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado che sono visibili sulla piattaforma digitale S.O.F.I.A. - Sistema Operativo per la Formazione e le iniziative di Aggiornamento dei Docenti a questo link (per accedere è necessario autentificarsi con le proprie credenziali).

E’ possibile utilizzare la carta docente per il contributo di iscrizione al corso.

Il personale docente interno all'Ateneo o il personale tecnico-amministrativo può scaricare la MODULISTICA necessaria per presentare proposte di attivazione delle attività formative da questa pagina ad accesso riservato.

 

a cura di Area della formazione, ultimo aggiornamento il 28/02/2019