BONETTI PAOLO

Ruolo: 
Professore associato
Settore scientifico disciplinare: 
DIRITTO COSTITUZIONALE (IUS/08)
Telefono: 
0264484093
Stanza: 
U06, Piano: P02, Stanza: 2132
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126 MILANO
Orario di ricevimento: 

Martedì dalle ore 14,30 alle ore 16  nello studio presso il Dipartimento di Giurisprudenza (p.za dell’ateneo nuovo, 1 Milano).

Per maggiore sicurezza in caso di imprevisti si prega di preannunciare con messagio di posta elettronica.

N.B.: Durante lo stato di emergenza di rilevanza nazionale per l’emergenza Coronavirus e fino a quando non sarà consentito il libero accesso a chiunque nelle stanze dell’ateneo il ricevimento si svolgerà con modalità telematiche, concordando un appuntamento con messaggio di posta elettronica al docente.

Biografia

Dal 1 marzo 2005 Professore associato confermato per il s.s.d. IUS 08 - Diritto costituzionale (settore concorsuale 12-C1 Diritto costituzionale) nell'Università degli studi di Milano-Bicocca. In precedenza dottore di ricerca in diritto costituzionale presso l’università degli studi di Milano e ricercatore in Istituzioni di diritto pubblico e  Diritto costituzionale presso l’università degli studi di Milano e poi dal 1998 presso l’Università degli studi di Milano-Bicocca

In possesso di abilitazione scientifica nazionale a professore ordinario per il settore concorsuale 12-C1 Diritto costituzionale, a seguito della valutazione della Commissione, con decisione  pubblicata il 4/2/2014 (abilitazione valevole fino al 4/2/2023). L’abilitazione è stata rinnovata con altra decisione di altra Commissione con decisione pubblicata il 23/7/2018 (valevole fino al 23/7/2027).

Afferisce al Dipartimento di Giurisprudenza (School of Law).

E’ titolare dei seguenti insegnamenti nell'ambito di corsi di laurea e corsi di laurea magistrali

- docente di Istituzioni di diritto pubblico nel corso di laurea in Servizio sociale  (6 CFU,  42 ore)

- docente di Diritto degli stranieri nella Laurea magistrale in Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali  e nella laurea magistrale in Giurisprudenza (6 CFU, 42 ore)

- docente di Istituzioni di diritto pubblico nel corso di laurea in Scienze dell’organizzazione (6CFU, 42 ore)

Dal 2016 Direttore del Master di I^ livello in Diritto degli stranieri e politiche migratorie, promosso dai dipartimenti di Giurisprudenza e di Sociologia e ricerca sociale, nell’ambito del quale svolge anche docenza per 72 ore di Diritto pubblico degli stranieri, dell’immigrazione, dell’asilo e della cittadinanza. Nella  II^ edizione del 2018 ha svolto anche docenza per 76 ore di Diritto pubblico degli stranieri, dell’immigrazione, dell’asilo e della cittadinanza. Nell’a.a. 2020/2021 si svolgerà la III^ edizione.

Componente del collegio dei docenti della Scuola di dottorato in Scienze giuridiche dell'Università degli studi di Milano-Bicocca

Socio dell'Associazione italiana dei costituzionalisti (AIC), dell’Associazione Gruppo di Pisa, della Fondazione ASTRID (Fondazione per l’Analisi, gli Studi e le Ricerche sulla Riforma delle Istituzioni democratiche e sulla innovazione nelle amministrazioni pubbliche)

Dal 1991 socio dell'Associazione per gli studi giuridici sull'immigrazione (ASGI), della quale è stato eletto a fare parte del Consiglio direttivo nei periodi dal 1999 al 2015 e poi di nuovo a partire dall’ottobre 2018.

Componente del comitato editoriale della rivista Quaderni costituzionali- Dall'Europa.

Componente del comitato editoriale della rivista "Diritto, immigrazione e cittadinanza".

Area delle ricerche e pubblicazioni: sicurezza, emergenza, difesa dello Stato, terrorismo, forze di polizia, sistema delle fonti del diritto, poteri del Presidente della Repubblica e del Presidente del Consiglio dei Ministri, rapporti Stato-regioni-enti locali, principio di eguaglianza, tutela della lingua e minoranze linguistiche, condizione giuridica degli stranieri, disciplina giuridica della cittadinanza italiana e dell’immigrazione, razzismo e xenofobia, diritto di asilo, diritti sociali, diritto all’abitazione, assistenza sociale, livelli essenziali delle prestazioni concernenti i diritti civili e sociali, tutela giuridica e fiscale della famiglia

Ricerca

Ha svolto e svolge ricerche prevalentemente nei seguenti settori:

 

a) Difesa nazionale, sicurezza, forze di polizia e polizia locale;

b) terrorismo, diritti fondamentali, emergenza e costituzioni democratiche;

c) funzioni del Presidente della Repubblica e del Presidente del Consiglio dei Ministri, funzioni normative del Governo;

d) principio di eguaglianza;

e) condizione giuridica dello straniero, immigrazione, diritto d'asilo, cittadinanza, diritti degli stranieri;

f) uso della lingua;

g) condizione delle minoranze etnico-linguistiche;

h) competenze legislative ed amministrative di Stato e Regioni, federalismo fiscale; 

i) redazione degli atti normativi del Governo;

j) obiezione di coscienza;

l) diritti sociali e familiari, assistenza sociale e servizi sociali;

m) organizzazione delle giurisdizioni e diritti fondamentali

Pubblicazioni

  • Bonetti, P. (2000). Ordinamento della difesa nazionale e Costituzione italiana. Milano : Giuffré. Dettaglio
  • Bonetti, P. (2006). Terrorismo, emergenza e Costituzioni democratiche. BOLOGNA -- ITA : Il Mulino. Dettaglio
  • Bonetti, P. (2011). I nodi giuridici della condizione di Rom e Sinti in Italia. In P. Bonetti, A. Simoni, & T. Vitale (a cura di), La condizione giuridica di Rom e Sinti in Italia (pp. 15-124). Milano : Giuffré. Dettaglio
  • Bonetti, P. (2014). La determinazione dei livelli essenziali delle prestazioni concernenti l’assistenza sociale. In P. Bonetti, A. Cardone, A. Cassatella, F. Cortese, A. Deffenu, & A. Guazzarotti (a cura di), Spazio della tecnica e spazio del potere nella tutela dei diritti sociali (pp. 485-571). Roma : ARACNE. Dettaglio
  • Bonetti, P. (2019). L’insostenibilità costituzionale delle recenti norme sugli stranieri: i limiti all’ingresso e al soggiorno che violano i diritti fondamentali e il sistema delle fonti del diritto non assicurano sicurezza, né alcuna disciplina efficace dell’immigrazione. DIRITTO PUBBLICO, 2019(3), 651-674. Dettaglio