La separazione e la differenziazione dei rifiuti

Il principio fondamentale delle operazioni di gestione dei rifiuti è la separazione e la differenziazione dei materiali che devono essere avviati allo smaltimento e al recupero.

L’attività svolta da ciascuno di noi nella separazione e nella differenziazione dei rifiuti è molto importante: separando i rifiuti e conferendoli in maniera corretta, recuperiamo materiali utili alla produzione di nuovi oggetti di cui ci serviamo ogni giorno, contribuendo a salvaguardare l’ambiente e a non sprecare le risorse naturali. 

Il primo operatore ecologico sei tu che separi e raccogli i rifiuti in modo da rendere più agevole, sicuro e corretto lo smaltimento del bene di cui intendi disfarti. 

Nelle pagine web del Servizio Gestione Rifiuti troverete tutte le informazioni utili per una corretta identificazione delle tipologie merceologiche utili al riconoscimento delle potenzialità residue dei materiali come risorse, per un corretto avvio delle procedure di conferimento.

Le classi generali di differenziazione dei rifiuti speciali prodotti in Università possono essere riassunte nel seguente modo:

 

Ogni classe generale è poi suddivisa in base alle caratteristiche di ciascun materiale, leggi con attenzione le pagine successive, ove ci fossero difficoltà puoi aprire una richiesta di chiarimenti mediante service desk.

 

Attenzione: la presente procedura è stata formulata per rispondere a specifiche esigenze di gestione dei rifiuti all'interno dell’Università degli Studi di Milano – Bicocca, nel rispetto delle disposizioni legislative e regolamentari interne, Questa può non corrispondere a quanto diversamente previsto per la gestione dei rifiuti in altre imprese o per la gestione dei rifiuti provenienti da attività domestiche.

a cura di Area infrastrutture e approvvigionamenti, ultimo aggiornamento il 15/01/2019