PCTO-Percorsi per le Competenze Trasversali e per l'Orientamento

PCTO in Bicocca

L’Università degli Studi di Milano-Bicocca anche per l’anno 2022-2023  ha invitato le scuole superiori di secondo grado a partecipare al consueto appuntamento con l’iniziativa PCTO in Bicocca: un’occasione di orientamento e un momento di formazione e di crescita per le studentesse e gli studenti all’interno del mondo universitario. 

Le scuole, oltre 30 istituti della Lombardia, hanno partecipato scegliendo tra i 15 progetti proposti e candidando i propri studenti.

A seguire si pubblica la tabella con l'esito delle selezioni effettuate dall'Ateneo. I candidati selezionati e le scuole di afferenza riceveranno, un mese prima dell'avvio dei percorsi, la documentazione utile al riconoscimento delle ore come PCTO.

A seguire la tabella contenete, per ciascun progetto, il link per visualizzare gli studenti selezionati dai referenti scientifici.

Guarda la tabella con le proposte PCTO e clicca sui titoli dei percorsi per accedere alle schede di approfondimento dei singoli progetti.

Quando va presentata la domanda di candidatura? 

Le candidature possono essere presentate dal 18 novembre 2022 al 14 dicembre 2022 (entro le ore 13.00).

Chi può presentare la domanda di candidatura?

Ogni Istituto Superiore, tramite il proprio referente interno, dovrà  presentare le candidature dei propri studenti o dei propri gruppi classe. Gli studenti non possono autocandidarsi.

Come va presentata la domanda di candidatura?

La domanda va presentata compilando l’apposito form che trovate anche in tabella. Tale operazione dovrà essere ripetuta tante volte quanti sono gli studenti o i gruppi classe da candidare.

N.B.

È possibile candidare ogni studente ad un massimo di 3 progetti (candidatura singola). È possibile candidare ogni gruppo classe ad un massimo di 2 progetti. 

Si precisa che per gli studenti candidati all’interno di gruppi classe non possono essere presentate candidature individuali.

La selezione dei candidati è cura della struttura che propone il progetto/attività e verrà effettuata sulla base dei seguenti criteri:

  • motivazione dello studente;
  • coerenza tra obiettivi presenti nella scheda progetto e attività svolta in classe (nel caso di candidatura di classe);
  • data di presentazione della candidatura.

La graduatoria degli studenti e/o dei gruppi classe selezionati sarà disponibile a partire dal giorno 18/01/2023 e verrà pubblicata in questa pagina.

Ultimata la fase di selezione delle candidature, è necessario che le Scuole compilino e inviino, prima dell'inizio delle attività, la seguente documentazione:

  • Convenzione 
  • Progetto formativo

La convenzione. 

La scuola riceverà dall'Ufficio Orientamento la bozza di convenzione (se non già attiva) che dovrà essere compilata, firmata dal Dirigente scolastico e rinviata [email protected]. Il documento sarà controfirmato dalla Pro-Rettrice all’orientamento, prof.ssa M.G Riva.

N.B. La convenzione ha una durata di 3 anni. Ciò faciliterà eventuali future collaborazioni nell’ambito di progetti e attività proposti dall’Ateneo e riconoscibili ai fini del PCTO.

Il progetto formativo. 

La scuola dovrà compilare il progetto formativo in ogni sua parte. In caso di partecipazione di più studenti della stessa scuola al medesimo progetto si prega di produrre un unico documento con l’elenco degli studenti.

Il progetto formativo deve essere firmato dal Dirigente scolastico e inviato a [email protected]

L’Ufficio Orientamento provvederà a far firmare il progetto formativo al responsabile del progetto e lo restituirà alla scuola al temine delle attività unitamente all'attestazione delle competenze definite nel rispetto delle linee guida ministeriali in materia di PCTO.

L’Università degli Studi di Milano-Bicocca in collaborazione con l'Università degli Studi di Milano, l’Università degli Studi di Bergamo e la Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia hanno hanno messo a punto un programma congiunto che faciliti e incoraggi il passaggio dalla scuola secondaria superiore all’università.

I percorsi, della durata di 15 ore ciascuno di cui almeno ⅔ da svolgere in presenza, sono destinati alle alunne e agli alunni degli ultimi tre anni della scuola superiore. Lo svolgimento sarà in modalità curricolare o extracurricolare, sarà rilasciato un attestato di frequenza a fronte della partecipazione ad almeno il 70% delle ore e sarà possibile riconoscere tali attività nell’ambito dei PCTO - Percorsi per le Competenze Trasversali e l'Orientamento.

I corsi di orientamento progettati non hanno finalità promozionali ma perseguono l’obiettivo di consentire alle studentesse e agli studenti di:

a) conoscere il contesto della formazione superiore e del suo valore in una società della conoscenza, informarsi sulle diverse proposte formative quali opportunità per la crescita personale e la realizzazione di società sostenibili e inclusive;

b) fare esperienza di didattica disciplinare attiva, partecipativa e laboratoriale, orientata dalla metodologia di apprendimento del metodo scientifico;

c) auto-valutare, verificare e consolidare le proprie conoscenze per ridurre il divario tra quelle possedute e quelle richieste per il percorso di studio di interesse;

d) consolidare competenze riflessive e trasversali per la costruzione del progetto di sviluppo formativo e professionale;

e) conoscere i settori del lavoro, gli sbocchi occupazionali possibili nonché i lavori futuri sostenibili e inclusivi e il collegamento fra questi e le conoscenze e competenze acquisite.

Le scuole interessate possono contattare i referenti dell'Ateneo.

Responsabile scientifica
Prof.ssa Maria Grazia Riva -
Pro-Rettrice all'Orientamento, alle Politiche di genere e Pari opportunità
Referenti Settore Orientamento:
Dott.ssa Stefania Milani - Capo Settore Orientamento
Dott.ssa Chiara Mariani - Ufficio Orientamento in Ingresso

 

 

 

 

a cura di Orientamento, ultimo aggiornamento il 19/01/2023