AVERSA ENRICO VALERIO

Ruolo: 
docente a contratto
Orario di ricevimento: 

Ricevimento su appuntamento presso U16, scrivendo a enrico.aversa@unimib.it

Biografia

Formatore, Supervisore e Consulente di Sviluppo organizzativo. 

Benessere & Qualità del Capitale Umano

ATTIVITA’ PROFESSIONALE. Scienze cognitivo e sistemico-costruttivite finalizzate al cambiamento organizzativo in tempi brevi.

Chi sono: Medico specializzato in psicoterapia (sistemico-relazionale), formatore e consulente dal 1997.

Mission: aiutare le organizzazioni a migliorare la qualità delle competenze e della motivazione delle risorse umane e l’efficacia delle loro relazioni col cliente interno ed esterno. Aiutare le persone a sviluppare le proprie potenzialità.

OBIETTIVI

(1) Qualità delle risorse umane e delle relazioni di lavoro come fonte di vantaggio competitivo inimitabile.

(2) Qualità delle relazioni umane sul lavoro: efficacia del comportamento di leadership, delle dinamiche di team e della cura/attenzione al cliente/utente.

(3) Promuovere una reale prevenzione e soluzione delle problematiche psicosociali sul lavoro per sviluppare, proteggere e mantenere nel tempo la risorsa capitale umano

(4) Etica ed estetica del comportamento professionale: riflessione sull’intenzionalità e consapevolezza della responsabilità dei comportamenti e delle decisioni professionali.

Sintesi di alcune esperienze

Consulente di formazione e sviluppo risorse umane dal 1997; docente a contratto presso il Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione dell’Università di Milano-Bicocca dal 2001; docente di psicologia sociale e relazioni organizzative presso Éupolis Lombardia (Istituto Superiore di Ricerca, Statistica e Formazione di Regione Lombardia) dal 2008. Ex-dirigente d’Azienda Ospedaliera pubblica; Medico psicoterapeuta sistemico-relazionale.

Supporto alla Direzione e Sviluppo Risorse Umane per gestire la conoscenza e il cambiamento culturale dell’organizzazione, favorire la costruzione di coerenza tra bisogni e opportunità di sviluppo delle persone e del management.

MISSION: attivare le energie e le competenze dei collaboratori per favorire il vantaggio competitivo grazie allo sviluppo del Clima Relazionale e del Potenziale Umano nelle organizzazioni che operano in ambiti complessi, concorrenziali e tecnologici dinamici, prevenendo disagi, demotivazione e stress lavoro-correlato.

Principali esperienze in Bicocca

da 01/10/10 a 30/09/17 Professore a contratto: “Tirocinio propedeutico e Tirocinio inserimento nelle organizzazioni”, attività didattica integrativa per il C. di L. in Scienze dell’Educazione.

Da 01/10/05 a 30/09/06 Professore a contratto: “Metodologia della formazione aziendale”, co-docenza per il C. di L. in Scienze dell’Educazione (Prof. G. Varchetta).

Da 05/09/05 a 15/09/05 Docente esperto: “La mediazione interculturale a scuola in contesti pluriculturali”. Tematiche della diversità e la relazione in classi plurietniche nel percorso di aggiornamento per insegnanti, Dispositivo provinciale FSE ob. 3 ID n. 296361 - Progetto “Con parole cangianti” (Prof.ssa M. Giusti).

Da 02/01/03 a 03/04/05 Ricercatore: “Integrazione fra i sistemi di formazione, orientamento e il Mercato del lavoro”. Progetto IN.SI.eME – Comune di Milano. Fondo sociale europeo ob. 3 azioni di sistema ID 15663.

Da 01/02/02 a 31/12/04

Tecnico: “Progettazione e gestione del portale web” nell’ambito del Progetto D.I.A.N.O.I.A. Fondo europeo Leonardo da Vinci e Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari (Prof.ssa L. Formenti e Prof. C. Mustacchi).

Da 01/10/02 a 30/09/05 Cultore della materia: “Metodologia della Formazione Aziendale”, C. di L. in Scienze dell’Educazione (Prof. D. Bellamio e Prof. G. Varchetta).

Da 01/12/03 a 30/05/05 Supervisore pedagogico: “Tirocini esperti in comunicazione interculturale”, C. di L. in Scienze della Comunicazione.

Da 08/01/01 a 30/05/05 Supervisore pedagogico: “Tirocini Educatori e Tirocinio Esperti nei processi formativi”, C. di L. in Scienze dell’Educazione.

Da 01/10/00 a 30/09/02 Cultore della materia: “Psicopedagogia della Famiglia”, C. di L. in Scienze dell’Educazione (Prof.ssa L. Formenti).

Da 01/10/00 a 30/09/02 Cultore della materia: “Psicologia della relazione educativa”, scuola di specializzazione in Consulenza Pedagogica e Ricerca Educativa del C. di L. in Scienze dell’Educazione (Prof.ssa L. Formenti).

Da 01/12/99 a 30/09/00 Cultore della materia: “Pedagogia Generale”, C. di L. in Scienze dell’Educazione (Prof. D. Demetrio).

Sintesi di alcuni progetti di formazione e sviluppo

Enti Locali

“Middle management: qualità del lavoro e dei servizi”. Corso di formazione per Posizioni Organizzative.

“Meeting room: liberare il potenziale di leadership & management”. Corso di formazione per Dirigenti di Area e Segretario Generale.

“Migliorare la performance”. Percorso di formazione manageriale e sviluppo del potenziale di leadership del Comitato di Direzione.

Consulente di prevenzione stress lavoro-correlato: analisi e valutazione del rischio da stress lavoro-correlato (analisi preliminare, approfondita e focus group) del settore Polizia Locale.

“Team-building direzionale e sviluppo relazioni organizzative”. Percorso di formazione esperienziale per Dirigenti e Direttore Generale.

“Motivazione e conflittualità”. Percorso di team-building e prevenzione dei conflitti relazionali sul lavoro per operatori Ufficio Tributi in vista del raggiungimento di obiettivi istituzionali e della soddisfazione dell’utenza.

“Leadership situazionale e gestione dei gruppi di successo”. Percorso integrato di consulenza manageriale, executive-coaching e comportamento organizzativo per Dirigenti.

“Comunicazione efficace e relazione capo-collaboratore”. Percorso di formazione manageriale per Ufficiali e Comandante di Polizia Locale.

“Prevenire e risolvere le problematiche umane sul lavoro: conflitto organizzativo & stress lavoro correlato”. Percorso di formazione manageriale integrato con executive-coaching per Posizioni Organizzative.

“Comportamento manageriale e stili di leadership: gestione del conflitto e negoziazione per prevenire lo stress lavoro correlato”. Percorso di formazione esperienziale per Dirigenti.

“Riduzione dei costi dei servizi, efficacia del lavoro e soddisfazione dell’utenza”. Seminario di base integrato con valutazione dei comportamenti organizzativi per Posizioni Organizzative.

“Dall’organizzazione burocratica all’organizzazione creativa”. Seminario intersettoriale di aggiornamento per Funzionari (Cat. D).

“Valutazione della performance e dei meriti”. Razionalizzazione dei ruoli e adeguamento della leadership per l’efficienza. Percorso di formazione manageriale congiunto per Dirigenti e PO.

“Clima organizzativo: analisi, valutazione e miglioramento”. Percorso inter-settoriale di diagnosi e intervento con team coaching per la qualità del lavoro e dei servizi, per le Posizioni Organizzative.

“Qualità del lavoro, dei servizi e dei risultati”. Percorso integrato di consulenza, formazione manageriale e sviluppo della cultura organizzativa per la Direzione Generale e i Dirigenti di Area.

“Comunicazione efficace per migliorare il rapporto con la cittadinanza, i colleghi e la relazione capo-collaboratore”. Percorso di sviluppo organizzativo per il Comando di Polizia Locale.

“Revisione urgente delle procedure di Bilancio per un efficiente rispetto delle scadenze”. Percorso manageriale per la Direzione Generale e il Comitato di Direzione.

“Meeting room: decidere e agire”. Corso di formazione per Posizioni Organizzative.

“Lavoro pubblico, missione sociale”.  Corso di formazione per Categorie “D”.

Selezionatore

Concorsi pubblici per assunzione: componente commissione esaminatrice, esperto di analisi e valutazione del potenziale psicoattitudinale delle risorse umane.

Dirigente tecnico – Area pianificazione territoriale;

Dirigente dell’Area Affari generali e Risorse finanziarie – Vice Segretario;

Dirigente dell’Area Servizi alla persona;

Educatori Asili Nido (C1);

Autisti (B3)”;

Agenti di Polizia Locale (C1);

Bibliotecario (C1);

Commissario aggiunto di Polizia Locale (D1).

Banche di Credito Cooperativo

“Approccio clinico alla consulenza finanziaria”: formazione alla consulenza di processo e analisi del potenziale dei consulenti finanziari delle BCC trentine.

Leadership e capacità relazionali del manager. Master “Lavorare in banca: competenze per una nuova consulenza al cliente”. Trento.

Docenza e team-coaching: “Sviluppo team dirigente”. Action-learning per Quadri dirigenti delle BCC.

“Conseguire il benessere e la felicità sul lavoro”. Corso Neo-assunti per le Banche di Credito Cooperativo del Trentino.

Docenza: “Sistemi di valutazione qualitativa della formazione”. Corso di formazione formatori finanziato dalla Provincia di Trento: “Valorizzare la formazione”.

Docenza: “Capacità decisionali – come prevenire errori di giudizio”. Master interaziendale “Middle marketing management 7” per quadri Banche di Credito Cooperativo.

“Progetto Empowerment”. Percorso esperienziale per il Board of Directors per favorire la transazione al vertice e migliorare i processi decisionali individuali e di gruppo (sviluppo del potenziale di flessibilità, creatività e collaborazione).