FORMENTI LAURA

Ruolo: 
Professore ordinario
Settore scientifico disciplinare: 
PEDAGOGIA GENERALE E SOCIALE (M-PED/01)
Telefono: 
0264484844
Stanza: 
U06, Piano: P04, Stanza: 4162
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1 - 20126 MILANO
Orario di ricevimento: 

La prof.ssa Formenti riceve su appuntamento, previa richiesta via e-mail.

Biografia

Professore Ordinario di Pedagogia Generale e Sociale, insegna Pedagogia della Famiglia e Consulenza Pedagogica presso il Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione. Coordina il Laboratorio Permanente di Ricerca Pe.Tra.Lab. (Pedagogia delle Trasformazioni del Lavoro) ed è Presidente della RUIAP, Rete Universitaria Italiana per l’Apprendimento Permanente.

Formata allo sguardo sistemico e alle teorie della complessità, soprattutto nella loro dimensione epistemologica e operativa, ha sviluppato negli anni un proprio modello di intervento formativo nei sistemi umani, che supera la visione individualista e cumulativa della conoscenza come possesso, per esplorare le sue dimensioni dialogiche, interattive e trasformative.

Impegnata dal 1992 sulla scena internazionale dell’Adult Education and Learning, partecipa attivamente alle attività scientifiche di diversi gruppi, reti di ricerca e società, tra cui ESREA (di cui è stata Presidente dal 2014 al 2019), in particolare cone Joint Convenor del Network di ricerca “Life History and Biography in Adult Education” – LHBN (insieme a Linden West e Alan Bainbridge, Christ Church University, UK) e “Interrogating Transformative Processes in Learning” (ITPL); International Transformative Learning Conferences – ITLC, le ICQI International Conferences for Qualitative Inquiry (Urbana-Champaign, Illinois); fa parte del gruppo organizzatore delle European Qualitative Inquiry Conferences – ECQI e della società asiatica (sud coreana) IBLLC – Biography, Lifelong Learning and Culture.  

Nel 2019 ha ricevuto dalla American Association for Adult and Continuing Education (AAACE) il prestigioso premio Cyril O. Houle Award for Outstanding Literature in Adult Education per il testo “Transforming Perspectives in Lifelong Learning and Adult Education. A dialogue”, scritto a quattro mani con Linden West e pubblicato da Palgrave Macmillan nel 2018.

Attualmente è impegnata in progetti di ricerca sull’empowerment dei professionisti dell’educazione nella tutela minori (Erasmus Plus KA2 ERRCI), sull’uso di metodi collaborativi e art-based nell’esplorazione di temi di giustizia sociale, nel musei (Feminist Workshop, Victoria, 2020), sulle metodologie sensobiografiche nella ricerca sui migranti (ALSOS, 2019-2020) e sul rapporto con il territorio (Sensotra, ERC 2017-2021).

Tra i fondatori di Philo (Milano, via Piranesi 12), coordina da anni, con Andrea Prandin e Silvia Luraschi, Grass – Circolo di ricreazione di sguardi e di pratiche educative, un libero luogo di ricerca sistemica sull’evoluzione del sé in interazione con gli altri e l’ambiente.

Pubblicazioni

  • Formenti, L., & Rigamonti, A. (2020). Systemic Reflexivity in Residential Child Care: A Pedagogical Frame to Empower Professional Competence. INTERNATIONAL JOURNAL OF CHILD, YOUTH AND FAMILY STUDIES, 11(4.2), 115-139. Dettaglio
  • Formenti, L., & Luraschi, S. (2020). Migration, culture contact and the complexity of coexistence: a systemic imagination. THE EUROPEAN JOURNAL FOR RESEARCH ON THE EDUCATION AND LEARNING OF ADULTS, 11(3), 349-365 [10.3384/rela.2000-7426.ojs1711]. Dettaglio
  • Rigamonti, A., & Formenti, L. (2020). Polifonie incorporate. Formare alla riflessività sistemica nella comunità per minorenni. RIVISTA ITALIANA DI EDUCAZIONE FAMILIARE. Dettaglio
  • Formenti, L., Galimberti, A., & Ferrari, M. (2020). Care Leavers in Italy: From ‘Vulnerable’ Children to ‘Autonomous’ Adults?. In M. Høyen, & H.R. Wright (a cura di), Discourses we live by - Narratives of educational and social endeavour (pp. 1-635). Open book publishers. Dettaglio
  • Formenti, L., Luraschi, S., & Del Negro, G. (2020). Signs images words from 1968: from duoethnographic enquiry to a dialogic pedagogy. In K. Sanford, D. Clover, N. Taber, & S. Williamson (a cura di), Feminist Critique and the Museum. Educating for a Critical Consciousness (pp. 115-134). Leiden : Brill Sense [10.1163/9789004440180_007]. Dettaglio