Mercoledì, 31 ottobre 2018

Fiducia a prima vista: pubblicata su “Cognition and Emotion” la ricerca realizzata dal Dipartimento di Psicologia in collaborazione con l’Università di Leiden

Ti guardo negli occhi e decido se fidarmi di te
Quando incontriamo una persona per la prima volta è difficile stabilire se possiamo fidarci o meno. Per farci un’impressione, anche lo sguardo gioca il suo ruolo. Infatti, spesso ci convinciamo di comprendere emozioni e intenzioni della persona incontrata semplicemente guardandola negli occhi. E studiandone, per esempio, quanto sono dilatate le pupille.
 
È su questo aspetto che si è concentrata la ricerca sperimentale condotta da due ricercatori del Dipartimento di Psicologia dell’Università di Milano - Bicocca, Marco Brambilla e Marco Biella, in collaborazione con Mariska Kret, ricercatrice dell’Università di Leiden, in Olanda. L’articolo è stato pubblicato sulla rivista Cognition and Emotion.
 
I risultati hanno mostrato che siamo meno disposti a interagire con persone che hanno le pupille contratte e più disposti con chi le ha dilatate. 
 
a cura di Redazione Centrale, ultimo aggiornamento il 31/10/2018