Giovedì, 21 Dicembre 2017

Senato Accademico: nota in merito alle contestazioni avvenute in occasione dell'inaugurazione dell'anno accademico

Il Senato accademico dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, in relazione alle contestazioni di alcuni gruppi di studenti universitari e delle scuole superiori in occasione delle celebrazioni per l’inaugurazione dell’anno accademico 2017-2018 dello scorso 21 novembre, ritiene doveroso esprimere ferma disapprovazione nei confronti di un metodo di protesta politica non rispettosa del pluralismo democratico. Tali valori e regole sono alla base della convivenza interna dell’Università di Milano-Bicocca, come testimonia una tradizione ventennale di buone pratiche di dialogo con gli studenti.

Le modalità di manifestazione della protesta hanno di fatto impedito il regolare e pacifico svolgimento di un momento di festa e di confronto tra le diverse componenti istituzionali, politiche e studentesche della comunità accademica in merito ai problemi dell’università italiana, sentiti da tutti come cogenti.

Agli studenti di questo e di altri Atenei, nonché agli studenti tutti, conferma la disponibilità dell’Università di Milano-Bicocca ad accogliere e promuovere il dialogo, reciprocamente rispettoso, tra e con gli studenti, nella ferma convinzione che solamente legami intergenerazionali e relazioni interpersonali inclusive e non violente possano contribuire alla formazione di cittadini e cittadine autenticamente democratici.

Senato accademico, seduta del 4 dicembre 2017

a cura di Redazione Centrale, ultimo aggiornamento il 21/12/2017