Ecodoppler carotideo

PROPONENTE: Prof. Alberto Froio

OBIETTIVI: Il trattamento del paziente con stenosi carotidea richiede un'accurata diagnostica ecocolordoppler. Attualmente i criteri ecografici di quantificazione del grado di stenosi non sono codificati e la presenza di due sistemi alternativi (NASCET vs ECST) crea inaccurattezza nella diagnosi.
Un criterio essenziale nel porre l'indicazione al trattamento del paziente con stenosi carotidea è la valutazione della morfologia della placca carotidea. La Chirurgia Vascolare dell'Università di Milano-Bicocca ha creato un'indice computerizzato dell'ecogenicità della placca carotidea, il Gray Scale Median (GSM), che ha il potenziale di predire la vulnerabilità della placca ateromasica carotidea e quindi il rischio di ictus associato al trattamento medico, a quello chirurgico e a quello endovascolare.
Obiettivi del progetto formativo: - analisi dei principi di ultrasonografia vascolare; - studio delle metodiche ecografiche per la quantificazione del grado di stenosi carotidea; - implementazione dell'analisi computerizzata della placca carotidea.

DESTINATARI: Laureati in medicina e chirurgia, discipline sanitarie, tecnico-sanitarie e scientifiche, come specificato sul bando di ammissione.

PERIODO: aprile 2017 - ottobre 2017

INFO: met@unimib.it

SCADENZA DOMANDE DI AMMISSIONE: 3 FEBBRAIO 2017

a cura di Redazione Centrale, ultimo aggiornamento il 26/09/2017